Umiltà

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Allegoria dell'umiltà (J.M. Rottmayr, 1714)

Citazioni sull'umiltà.

Citazioni[modifica]

  • Ci vuole più umiltà nei nostri momenti di successo che non in quelli di sconfitta. (John Dewey)
  • Ciò che Lucifero perdette con la superbia, Maria lo guadagnò con l'umiltà. (Luigi Maria Grignion de Montfort)
  • Come non è possibile uccidere le fiere senza armi, così neppure è possibile acquisire la mancanza di rancore senza umiltà. (Giovanni Climaco)
  • Di tutte le forme d'orgoglio l'umiltà è la più calcolatrice. (Roberto Gervaso)
  • Dio opera maggiormente in un cuore umile, perché è là che trova la maggiore possibilità di operare, trovandovi la maggiore somiglianza con se stesso. (Meister Eckhart)
  • Dubitare di sé non è umiltà, credo persino che spesso sia la forma più esaltata, quasi delirante, dell'orgoglio, una sorta di ferocia gelosa che fa rivoltare un disgraziato contro se stesso, per divorarsi. Il segreto dell'inferno dev'essere in ciò. (Georges Bernanos)
  • È l'uomo umile che fa le grandi cose, è l'uomo umile che fa le cose audaci. (Gilbert Keith Chesterton)
  • Ho scoperto che posso usare la falsa umiltà per far sì che la gente insulti sé stessa. (Dilbert)
  • I cuori degli umili s'aprono subito senza diffidenza, e aderiscono, perché sotto i sentimenti non si sospettano interessi. (Alphonse de Lamartine)
  • Il marchio di un vero eroe è l'umiltà. (Kung Fu Panda)
  • Il senso del nostro essere soggetti all'errore e il senso della nostra debolezza [...] dovrebbero renderci modesti e umili. (Benjamin Whichcote)
  • Il Signore tanto ama l'umiltà che, a volte, permette dei peccati gravi. Perché? perché quelli che li hanno commessi, questi peccati, dopo, pentiti, restino umili. (Papa Giovanni Paolo I)
  • Il verme calpestato si rattrappisce. E questo è intelligente. Diminuisce infatti le probabilità di venir calpestato un'altra volta. Nel linguaggio della morale: umiltà. (Friedrich Nietzsche)
  • L'amore di Dio, quando brucia, produce della cenere: è l'umiltà. (Madeleine Delbrêl)
  • L'animo umile, prono all'omaggio, liga l'animo superbo; il superbo ama colui dal quale si vede magnificato, a maggior ragione quando chi loda è grande. (Giordano Bruno)
  • L'umile spegne la superbia, però [...] 'l superbo non può far danno a l'umile. (Caterina da Siena)
  • L'umiltà è il fondamento su cui poggia tutta la santità. (Natale Ginelli)
  • L'umiltà è l'anticamera di tutte le perfezioni. (Marcel Aymé)
  • L'umiltà è la prerogativa di coloro che conoscono i propri limiti... e li amano. (Romano Battaglia)
  • L'umiltà e la semplicità sono le due vere sorgenti della bellezza. (Johann Joachim Winckelmann)
  • L'umiltà è la sola che beatifica ed eterna le virtù, che fa forza al regno dei cieli, che ha umiliato il Signore della Maestà fino alla morte, la morte della croce. L'umiltà fu la prima a invitare a discendere fra noi il Verbo di Dio, stabilito nell'alto dei cieli. (Bernardo di Chiaravalle)
  • L'umiltà è la virtù più difficile da conquistare; niente di più duro a morire del desiderio di pensar bene di sé stessi. (Thomas Stearns Eliot)
  • L'umiltà è l'ipocrisia dei modesti. (Alessandro Morandotti)
  • L'umiltà è quella virtù che, quando la si ha, si crede di non averla. (Mario Soldati)
  • L'umiltà è soprattutto una qualità dell'attenzione. (Simone Weil)
  • L'umiltà è una virtù stupenda. Ma non quando si esercita nella dichiarazione dei redditi. (Giulio Andreotti)
  • L'umiltà in tutte le scienze e in tutte le arti è la base del vero sapere, come al contrario è un segno evidentissimo di una pretta ignoranza il pensar troppo di sé medesimo, il credere di non restar mai ingannato, e che nulla di vantaggioso, possa sapersi e scoprirsi. (Antonio Vallisneri)
  • L'umiltà, invece, non è un modo stabile di essere. L'umiltà nasce dalla drammatica e totale consapevolezza che niente ha realmente valore oggettivo. Per questo possono essere umili i grandi uomini della storia, i grandi filosofi, i grandi scienziati. [...] L'umiltà però non rende indifferenti. Anzi, lascia posto a tutto ciò che è virtuoso, purché non sia invadente, tronfio, arrogante. La persona umile può apprezzare l'abilita di un giocoliere, la gentilezza del barista che ti serve, il gioco di un bambino, il sorriso di una ragazza innamorata, la cura che l'insegnante mette nella sua lezione. (Francesco Alberoni)
  • L'umiltà non è il mio forte, e quando rifletto per un certo tempo ai miei difetti, essi mi sembrano man mano divenire cosette lievi, innocue, quasi graziose e affatto simili ai difetti altrui. (Margaret Halsey)
  • L'umiltà per l'artista consiste nella franca accettazione d'ogni sua esperienza, proprio come l'amore, per l'artista, è semplicemente il senso della bellezza che manifesta al mondo il suo corpo e la sua anima. (Oscar Wilde)
  • L'umiltà, pietra angolare delle virtù gradite al Cielo. (Anatole France)
  • L'umiltà, prova esperienza comune, è la scala di una giovane ambizione. Ma, come abbia raggiunto l'ultimo gradino, volge essa le spalle alla scala e rimira le nubi, spregiando i gradini più bassi ond'essa è ascesa. (William Shakespeare, Giulio Cesare)
  • L'umiltà, quando diventa una virtù divina, fa tabula rasa: non si accontenta più di vincere l'orgoglio, di appiattirne gli eccessi; scava l'abisso della piccolezza, perché l'Amore di Dio possa riempirlo della sua presenza, per attirare questo amore con maggiore violenza ed audacia. (Marie-Dominique Philippe)
  • L'umiltà spesso non è che una finta sottomissione, di cui ci si serve per sottomettere gli altri; è un artificio dell'orgoglio che si abbassa per esaltarsi; e benché si trasformi sotto mille spoglie, non è mai meglio camuffato e più ingannevole di quando si nasconde sotto la maschera dell'umiltà. (François de La Rochefoucauld)
  • L'umiltà vera è una specie di auto-annullamento; e questo è il centro di tutte le virtù. (John Wesley)
  • La gente è superba soltanto quando ha qualcosa da perdere, e umile quando ha qualcosa da guadagnare. (Henry James)
  • La tua insolenza non conosce limiti. Rendi il tuo cuore umile, ragazzo, o giuro che te lo strappo dal petto con le mie stesse mani! (Assassin's Creed)
  • La virtù dell'umiltà è necessaria massimamente a coloro che sono costituiti in dignità, perché più facilmente sono esposti alla superbia. Questa virtù è il fondamento di tutta la vita cristiana. (Giovanni Crisostomo)
  • La vittoria della vanità non è la modestia, tanto meno l'umiltà, è piuttosto il suo eccesso. (José Saramago)
  • Mai, o quasi, chiedono il perché gli umili, di tutto quel che sopportano. Si odiano gli uni gli altri, e tanto basta. (Louis-Ferdinand Céline)
  • Nell'umiltà e nell'afflizione, l'uomo spirituale, mentre cerca con fervore il soccorso divino, vede chiaramente la grazia dello Spirito Santo che arriva, strappa e fa sparire ad una ad una le passioni fino a che abbia reso la sua anima perfettamente libera. (Simeone il nuovo teologo)
  • Non c'è che l'umiltà che apra a Cristo. Fin che manca il riconoscimento della propria insufficienza e l'invocazione conseguente, Cristo non può entrare in un'anima e in un mondo. (Jean Daniélou)
  • Non ci vuole mica sforzo per essere umili; l'umiltà è verità. (Giuseppe Allamano)
  • Non dobbiamo acquistare l'umiltà. L'umiltà è in noi. Soltanto, ci umiliamo dinanzi a falsi dèi. (Simone Weil)
  • Non v'ha orgoglio che superi l'orgoglio degli umili. (Ippolito Nievo)
  • Oh, che veleno di lodi ho visto servire alla Madre Priora! Come bisogna che un'anima sia distaccata e innalzata sopra se stessa per non subirne del male! (Teresa di Lisieux)
  • Pochi parlano umilmente dell'umiltà. (Blaise Pascal)
  • Qualcuno cerca l'ultimo posto solo perché in un significato più sottile è il primo. Fate attenzione: non avvertite la delusione quando il mondo dimentica di applaudire la vostra umiltà? (Hans Urs von Balthasar)
  • Questa virtù non è altro che la verità. (Teresa di Lisieux)
  • Questa umiltà creaturale non è l'umiltà dello schiavo, non è l'umiltà di fronte all'incomprensibile fato, è l'umiltà filiale così come è rappresentata da Maria, che discute, che vuol comprendere, che ha le sue obiezioni da fare. (Ernesto Balducci)
  • Se la presunzione ha potuto rendere alcuni, da angeli che erano, demoni, l'umiltà può certamente renderli, da demoni che erano, angeli. (Giovanni Climaco)
  • Senza umiltà non si fa nulla e questa squadra, la mia squadra, ha umiltà. (Claudio Ranieri)
  • Si è umili, umili nel senso popolare della parola: il popolo dice umile il lievito quando è unto d'olio ed è tutto elastico e tutto obbediente alla sua opera: anche il corpo nostro diviene unto: questo corpo che oltre ad essere il veicolo ha pure la presenza del male, questo corpo ove agisce la seduzione e la morte, questo stesso corpo diviene come un principio di bene e di eternità: si ha bisogno di portarlo con tutte le più piccole operazioni, con tutte le più impercettibili cose ad esprimere l'Adorazione e l'Amore. (Giorgio La Pira)
  • Talvolta è l'umiltà la migliore delle alleate. (I Cavalieri dello zodiaco)
  • Tu dovrai sapere cos'è l'umiltà. | Sì, ci riuscirai | ci riuscirai con l'umiltà. (Il principe d'Egitto)
  • Umiltà è la virtù che frena il desiderio innato dell'uomo di innalzarsi sopra il proprio merito. (Tommaso d'Aquino)
  • Vidi tutte le reti del Maligno distese sulla terra e dissi gemendo: – Chi mai potrà scamparne? E udii una voce che mi disse: – l'umiltà. (Antonio abate)

Antico Testamento[modifica]

  • Cercate il Signore | voi tutti, umili della terra, | che eseguite i suoi ordini; | cercate la giustizia, | cercate l'umiltà, | per trovarvi al riparo | nel giorno dell'ira del Signore. (Libro di Sofonia)
  • Il Signore ama il suo popolo, | incorona gli umili di vittoria. (Salmi)
  • Il Signore ha abbattuto il trono dei potenti, | al loro posto ha fatto sedere gli umili. (Siracide)
  • Ma gli umili erediteranno la terra | e godranno di una gran pace. (Salmi)
  • Spuntò la luce e il sole: gli umili furono esaltati e divorarono i superbi. (Libro di Ester)

Doroteo di Gaza[modifica]

  • Chi vuole trovare il vero riposo per la sua anima impari l'umiltà!
  • Quel che ci ha atterrato è l'orgoglio, e che è impossibile ricevere misericordia altrimenti che col suo contrario, che è l'umiltà.
  • Senza l'umiltà non si può obbedire ai comandamenti e raggiungere alcun bene.

Isacco di Ninive[modifica]

  • Fatiche ed umiltà rendono l'uomo un dio sulla terra.
  • L'umiltà raccoglie sempre compassione; mentre la durezza di cuore e la mancanza di fede raccolgono sempre eventi duri ed imprevisti, finché all'improvviso insorge contro di loro il Male ed esse sono consegnate al giudizio finale.
  • L'umiltà raccoglie il cuore.

Giuseppe Marello[modifica]

  • In montagna chi sta diritto e si espone al vento cade; chi invece si stende a terra non viene travolto. Nelle tentazioni ci vuole umiltà.
  • Le due ali per volare in Paradiso sono la purità e l'umiltà.
  • Umiltà vuol dire verità.

Baruch Spinoza[modifica]

  • Chiamiamo umile colui che spesso arrossisce, che confessa i propri vizi e racconta le altrui virtù, che si fa indietro davanti a tutti e che infine cammina a capo basso e trascura gli ornamenti. (Ethica)
  • L'Umiltà è Tristezza nata dal fatto che l'uomo contempla la propria impotenza, o debolezza. (Ethica)
  • L'umiltà non è virtù, non nasce dalla vera contemplazione o ragione, ma è passione. L'umiltà è la tristezza che sorge dal fatto che l'uomo contempla la sua impotenza. (Ethica)

Madre Teresa di Calcutta[modifica]

  • L'umiltà è l'inizio della santità.
  • La sincerità non è altro che umiltà e tu acquisti l'umiltà solo accettando umiliazioni.
  • Nessuno imparò così bene l'umiltà come Maria. Essere schiavi significa essere utilizzati da tutti con gioia.
  • Se siete umili nulla vi toccherà, né lodi né ignominie.

Giovanni Maria Vianney[modifica]

  • I santi conoscevano se stessi meglio di quanto conoscessero gli altri: ecco perché erano umili.
  • L'umiltà è come una bilancia: più ci si abbassa da una parte, più ci si innalza dall'altra.
  • L'umiltà è il migliore modo per amare Dio. È il nostro orgoglio ad impedirci di diventare santi.

Proverbi italiani[modifica]

  • All'umiltà felicità, all'orgoglio calamità.
  • Chi rimane in umile stato, non ha da temer caduta.
  • Dove entra la fortuna, esce l'umiltà.
  • È meglio essere umile a cavallo, che orgoglioso a piedi.
  • L'allodola vola in alto, ma fa il suo nido in terra.
  • L'orgoglio è stoltezza, l'umiltà è saviezza.
  • L'umiltà è il miglior modo di evitare l'umiliazione.
  • L'umiltà è la corona di tutte le virtù.
  • L'umiltà è la madre dell'onore.
  • L'umiltà è una virtù che adorna tanto la vecchiaia, quanto la gioventù.
  • L'umiltà ottiene spesso più dell'alterigia.
  • L'umiltà sta bene a tutti.
  • L'umiltà sta bene con la castità.
  • La troppa umiltà vien dalla superbia.
  • Maggiore il santo, maggiore la sua umiltà.
  • Nessuna corona è più bella di quella dell'umiltà.
  • Più alta la condizione, più si deve essere umili.
  • Preghiera umile entra in cielo.
  • Senza umiltà tutte le virtù sono vizi.
  • Spesso vince più l'umiltà che il ferro.
  • Superbia povera spiace anche al diavolo; umiltà ricca piace anche a Dio.
  • Umiltà e cortesia adornano più di una veste tessuta d'oro.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]