Le follie di Kronk

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Le follie di Kronk

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Kronk's New Groove

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2005
Genere animazione, commedia, musicale, sentimentale
Regia Elliot M. Bour, Saul Andrew Blinkoff
Sceneggiatura Tom Rogers, Anthony Leondis
Produttore Prudence Fenton
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Le follie di Kronk, film d'animazione statunitense della Disney del 2005, regia di Elliot M. Bour e Saul Andrew Blinkoff.

Frasi[modifica]

  • Ah, si va! | Pronti a sentire una storia | Occhio, ecco Kronk | Sta passando proprio lui e i suoi occhi di tanta bontà | È l'idolo di questa città | Non molto tempo fa ha fatto molte malvagità | Un giorno lui si associò alla donna più crudele | Regina diabolica della città | Poi trovò il ritmo giusto | La cacciò in un enorme gusto | Ora insegna tutto quello che sa | E non c'è | Caso in cui | Non si faccia per te | Quel che conta di più | Cerca il ritmo in te! | Ascolta il ritmo in te! | Trova il ritmo dentro di te. (Donna sigla)
  • Da piccolo sono sempre stato diverso dagli altri bambini. Papi non lo apprezzava, se non sarai mai serio non combinerai mai niente diceva, ma quello che facevo per lui non era mai abbastanza per lui. Non desideravo altro che il pollice alzato di Papi. C'ero andato così vicino. (Kronk)
  • Sì, sono io, Kronk, ma dove sono finito? Ma certo, eccomi lì, coperto di formaggio come una pizza umana. La mia vita è andata, oggi sono rovinato, rovinato! Comunque non è sempre stata così [si mostrano dei flashback]. Ho salvato la vita dell'imperatore, ho avuto una bella carriera [si vede lui da piccolo]. Ops, andiamo avanti, ho fatto nuove amicizie. Oh, guardatemi adesso. Oh, se solo potessi tornare indietro, con il cuore ricoperto di gioia, andiamo a vedere l'incidente di quel giorno. (Kronk)
  • Scommetto che in questo momento vi state domando: ehi, ma che fine ha fatto l'imperatore? Eh eh, bene bene bum baby. Qui l'imperatore Kuzco in diretta dal palazzo. No no no, vi prego, non siate così servili, ormai non sono più quel tipo di persona. Ora sono simpatico, l'avete visto il primo film [fa vedere la copertina del primo film]. Oh, adoro quel film, anche perché parla di me. Adesso tocca a Kronk stare al centro dell'attenzione [fa vedere la copertina di questo film], non è il mio film è il suo [fa vedere di nuovo la copertina di questo film], non è il mio film è il suo. Chiarito adesso anche per i più piccoli, bene, allora ci vediamo più tardi. Mangiate pop corn, gustatevi un bel sorbetto, e tutti ai vostri posti. Azione! (Kuzco) [rivolto al pubblico]

Dialoghi[modifica]

  • Tipo: Ehi Kronk aspetta!
    Kronk: Ehi Tipo, ma dov'eri finito?
    Tipo: Ti ho portato un'amica. [ad un certo punto arriva Birdwell]
    Birdwell: Ciao Kronkuccio...
    Kronk: Ciao baby. [Papi e Pacha osservano la scena da una finestra]
    Papi: La sai una cosa? Se qualcuno finisce la frase prima dell'altro...
    Pacha: Sicuramente è vero amore.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]