I racconti dello zio Tom

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

I racconti dello zio Tom

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Song of the South

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1946
Genere musicale, tecnica mista
Regia Harve Foster e Wilfred Jackson
Soggetto Raymond Dalton
Sceneggiatura Raymond Dalton
Produttore Walt Disney
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Doppiaggio originale

Ridoppiaggio (1973)

Note
  • Vincitore del premio Oscar (1948) alla miglior canzone (Zip-A-Dee-Doo-Dah)

I racconti dello zio Tom, film statunitense del 1946 con James Baskett, regia di Harve Foster e Wilfred Jackson.

Frasi[modifica]

  • Io glielo avevo detto che dai propri guai non si può fuggire. Non esiste un posto cosi lontano. (Zio Tom)
  • Ah sì, eh? Adesso lo prendo e gli stacco la testa dal collo. (Compare Orso)
  • Questo è quello che avevi detto l'ultima volta, e pure la penultima, e la terzultima. Stacchiamogli la testa dal collo e facciamola finita. (Compare Orso)
  • No, no, io no lo voglio invitare a cena. Io gli voglio staccare la testa dal collo. Punto e basta. (Compare Orso)

Altri progetti[modifica]