Giustizia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Statua della giustizia a Francoforte sul Meno

Citazioni sulla giustizia.

  • Affinché il nostro desiderio infinito di giustizia possa essere colmato, occorre un giudice che adempia a queste tre condizioni: essere il signore della Storia; conoscere il segreto dei cuori; e operare per la riconciliazione e non per la distruzione. (Fabrice Hadjadj)
  • Beati quelli che hanno fame e sete di giustizia, perché saranno giustiziati. (Piergiorgio Bellocchio)
  • C'è una forza di attrazione da parte dei comportamenti giusti e pacifici, anche se di pochi. (Andrea Riccardi)
  • Chi elogia la nostra giustizia, somiglia terribilmente a quella persona che cercava di consolare una vedova il cui marito era morto per una grave forma di polmonite, dicendole per tranquillizzarla che «forse non era andata poi tanto male». (Karl Kraus)
  • Come, adunque, esistono le morali, ma non la morale, così esistono le giustizie, ma non la giustizia. E ciò vuol dire che, come la morale, così la giustizia non c'è. (Giuseppe Rensi)
  • È a madame Giustizia che dedico questo concerto, in onore della vacanza che sembra aver preso da questi luoghi e per riconoscenza all'impostore che siede al suo posto! (V per Vendetta)
  • E dove in trono non s'asside il giusto, | Colpa divien, che mai non si perdona, | Dell'ingegno l'altezza e la virtude; | E fortunata è l'ignoranza sola. (Vincenzo Monti)
  • E lo sposo [Renzo Tramaglino] se ne andò, col cuore in tempesta, ripetendo sempre quelle strane parole: «a questo mondo c'è giustizia, finalmente!» Tant'è vero che un uomo sopraffatto dal dolore non sa più quel che si dica. (Alessandro Manzoni)
  • «Figliuol mio,» disse 'l maestro cortese, | «quelli che muoion nell'ira di Dio | tutti convegno qui d'ogni paese; e pronti sono a trapassar lo rio | chè la divina giustizia li sprona, sì che la tema si volve in disìo. (Dante Alighieri)
  • Fondamento della giustizia è la fede, cioè la costanza e la sincerità nel mantenere le cose dette e convenute. (Cicerone)
  • Giustizia è riportare tutte le cose al loro senso. (Oreste Benzi)
  • Giustizia per me è un giorno di sole in inverno, se viene dura poco, se viene scalda assiderati. (Erri De Luca)
  • Giustizia ritardata è giustizia negata. (Montesquieu)
  • Giustizia! Santa parola, prostituita, derisa dai potenti della terra! (Giuseppe Garibaldi)
  • Gli uomini, infatti, consapevoli che ogni luogo ha bisogno di giustizia, hanno creato il mito secondo cui il posto che Temi occupa presso Zeus, e Dike presso Plutone è lo stesso che la legge occupa nelle città, affinché colui che compie ingiustizie in ciò di cui è responsabile appaia nello stesso tempo come uno che compie ingiustizia in relazione all'intero universo. (Giamblico)
  • Guai a col ch'a s'ancaprissia | ëd volèi giusta la giustissia! (Angelo Brofferio)
  • Ho perso molta della supponenza legata al semplicistico concetto di giusto o sbagliato. (Batman Begins)
  • I limiti che ci definiscono come gruppo sociale devono essere costruttivi o cautelativi, non intenzionalmente distruttivi, se devono avere un significato collettivo sano, se l'offesa di una vittima deve essere letta come un'offesa alla società nel suo insieme, in forza della nostra umanità comune. La giustizia [...] non deve soltanto essere fatta, deve anche essere vista. La giustizia non deve cercare una soddisfazione privata, ma deve rafforzare pubblicamente l'impulso salvifico della società di imparare. Se c'è giustizia, ci può essere speranza, anche di fronte a una divinità apparentemente bizzosa. (Alberto Manguel)
  • Il sentimento di giustizia è così universalmente connaturato all'umanità da sembrare indipendente da ogni legge, partito o religione. (Voltaire)
  • In generale la giustizia è uguale per tutti, perché è utile nei rapporti sociali; ma in casi particolari, e a seconda dei luoghi e delle condizioni, risulta che la stessa cosa non è giusta per tutti. (Epicuro)
  • In Italia non esiste giustizia distributiva. Ne tiene le veci l'ingiustizia distribuita. Per cinque anni il Sindaco (oppure il Deputato, il Prefetto, il Ministro) del partito rosso perseguita gli uomini del partito nero e distribuisce cariche o stipendi agli uomini del partito rosso, il Sindaco del partito nero fa tutto il rovescio dell' altro; distribuisce cariche e stipendi agli uomini del partito nero e perseguita gli uomini del partito rosso. Così l'ingiustizia rotativa tiene luogo della giustizia permanente. (Giuseppe Prezzolini)
  • Io stesso allora non dubitavo che in qualunque momento chiunque di noi, uomo, donna, bambino, forse anche il povero ronzino legato alla ruota del mulino, chiunque sapesse cosa era giusto. Tutte le creature vengono al mondo con dentro la memoria della giustizia. (John Maxwell Coetzee)
  • La giustizia deve essere congiunta al potere, così che ciò che è giusto possa anche aver potere, e che ciò che ha potere possa essere giusto. (Blaise Pascal)
  • La giustizia deve essere rigida e parere clemente. Il buon chirurgo con pietose parole conforta l'ammalato, mentre con mano sicura, e che pietà non trattiene, ne taglia le membra. (Vilfredo Pareto)
  • La giustizia è come una tela di ragno: trattiene gli insetti piccoli, mentre i grandi trafiggono la tela e restano liberi. (attribuita a Solone)
  • La giustizia è la bontà misurata in millimetri. (Emma Andievska)
  • La giustizia è la virtù più efficace, e né la stella della sera, né quella del mattino sono così meravigliose, e citando il proverbio diciamo: nella giustizia ogni virtù si raccoglie in una sola. Ed è una virtù perfetta al più alto grado perché chi la possiede è in grado di usare la virtù anche verso gli altri e non soltanto verso se stesso. (Aristotele)
  • La giustizia è la volontà costante e perpetua di riconoscere a ciascuno il suo diritto. (Giustiniano I)
  • La giustizia è una vana speranza, se la legge è di chi se la compra. (Linea 77)
  • La giustizia esegue i suoi processi all'interno di aule, perché se li facesse all'aperto tutti riderebbero. (Raffaele Palma)
  • La giustizia non è mossa dalla fretta... e quella di Dio ha secoli a disposizione. (Umberto Eco)
  • La giustizia, se è rispetto a Dio dicesi religione, se verso i parenti pietà, se nelle cose affidate dicesi fede. (Cicerone)
  • La Giustizia, secondo Omero, apre e chiude i congressi degli Dei, non quelli degli uomini. (Terenzio Mamiani)
  • La mia idea di giustizia è: imparzialità basata sulla logica e la mutua comprensione del senso morale. (Anne Hathaway)
  • La ragione e la giustizia tengono nella loro stretta anche la più lontana e solitaria stella. Guardi quelle stelle: non sembrano tanti diamanti e zaffiri? Ebbene, si può immaginare qualunque pazzia boanica o geologica si voglia. Pensi a foreste di diamante con foglie di brillanti. Pensi che la luna sia azzurra: un solo gigantesco zaffiro. Ma non immagini che tutta questa pazza astronomia porterebbe la minima differenza alla ragione e alla giustizia delle nostre azioni. Su pianure di opale, sotto rupi di perla, troverà un avviso che dirà: "non rubare". (Gilbert Keith Chesterton)
  • La spada della giustizia non ha fodero. (Joseph de Maistre)
  • La vita è niente, la giustizia un'invenzione degli uomini. Ognuno ha la sua verità. (Giorgio Saviane)
  • Nell'unità di giustizia, eguaglianza e sicurezza è la giustizia a mio avviso il concetto fondamentale. Hanno dunque torto quei marxisti che, sia pure in perfetta buona fede, sostengono che il marxismo non è una teoria della giustizia, perché la distribuzione ineguale del plusvalore e la sua stessa produzione non derivano da scelte distributive ingiuste, ma da meccanismi del tutto indipendenti dall'etica. (Costanzo Preve)
  • Non cerco vendetta, solo giustizia. (Assassin's Creed)
  • Ogni giorno di più l'arretratezza sul terreno dell'innovazione nella giustizia si traduce in un passo indietro sul terreno dell'innovazione pubblica complessiva, e la schematicità di certe soluzioni sconta, a volte, anche la mancanza di una progettualità "di sistema" nel settore dell'informatica giuridica e giudiziaria rinunciando alle molte prospettive di interazione interna ed esterna (a cominciare dalla scarsa propensione di molti all'uso quotidiano ed efficace degli strumenti informatici disponibili o nella incapacità di individuare ed adottare caso per caso soluzioni informatiche in grado di porsi come "interfacce" condivise semplici e diffuse, ed il processo telematico costituisce forse un significativo banco di prova per i magistrati, ma anche per gli avvocati). (Giuseppe Corasaniti)
  • Quando per la porta della magistratura entra la politica, la giustizia esce dalla finestra. (Piero Calamandrei)
  • Questa è l'essenza della giustizia: che ognuno segua la sua via. (Ralph Waldo Emerson)
  • «Se noi riconosciamo,» pensavo, «che errare è dell'uomo, non è crudeltà sovrumana la giustizia?» (Luigi Pirandello)
  • Sono per la giustizia, non importa contro o a favore di chi. (Malcolm X)
  • Supponete ancora che parecchie società distinte mantengano dei rapporti per il vantaggio e l'utilità che essi potrebbero reciprocamente derivare; i confini della giustizia si allargherebbero ancora, in proporzione alla larghezza delle vedute umane ed alla forza delle connessioni reciproche. La storia, l'esperienza, la ragione ci istruiscono abbastanza su questo naturale progresso dei sentimenti umani e sul graduale allargarsi della nostra considerazione per la giustizia, in proporzione alla conoscenza che acquistiamo dell'ampia utilità di questa virtù. (David Hume)
  • Tutti gli uomini nascono per la giustizia; non solo lo affermano le sacre Scritture, ma anche i filosofi professano a volte la medesima cosa. [...] La giustizia stessa è tenuta a due doveri. È debitrice, per uno, a Dio come a un padre, per l'altro all'uomo come ad un fratello [...], cioè: a Dio deve la religione, all'uomo la carità. (Lucio Cecilio Firmiano Lattanzio)

Eschilo[modifica]

  • Chi spontaneamente, senz'esservi costretto,
    si comporta con giustizia, non sarà infelice,
    né mai lo coglierà totale rovina.
  • La bilancia della giustizia
    improvvisa oscura alcuni nella luce del giorno;
    altri attende nell'ora che il sole
    incontra la tenebra, e li copre l'affanno;
    altri avvolge una notte senza fine.
  • La Giustizia brilla nelle capanne annerite dal fumo
    e onora la vita timorata.
  • Non vi è riparo allo sterminio
    per l'uomo che, imbaldanzito
    dalle ricchezze, ha diroccato
    il grande altare della Giustizia.

La giustizia nella Bibbia[modifica]

Nell'Antico Testamento[modifica]

  • Allora Abramo gli si avvicinò e gli disse: "Davvero sterminerai il giusto con l'empio? Forse vi sono cinquanta giusti nella città: davvero li vuoi sopprimere? E non perdonerai a quel luogo per riguardo ai cinquanta giusti che vi si trovano? Lungi da te il far morire il giusto con l'empio, così che il giusto sia trattato come l'empio; lungi da te! Forse il giudice di tutta la terra non praticherà la giustizia?". Rispose il Signore: "Se a Sòdoma troverò cinquanta giusti nell'ambito della città, per riguardo a loro perdonerò a tutta la città". (Genesi)
  • Poiché retta è la parola del Signore | e fedele ogni sua opera. | Egli ama il diritto e la giustizia | della sua grazie è piena la terra. (Salmi, 33, 4 – 5)
  • Re potente, che ami la giustizia, | tu hai stabilito ciò che è retto, | diritto e giustizia eserciti in Israele. (Salmi, 99, 4)
  • WAW. la sua [del Signore] giustizia dura per sempre. (Salmi, 111, 3)
  • La giustizia fa onore ad una nazione, ma il peccato segna il destino dei popoli. (Proverbi, 14, 34)
  • La condotta perversa è in abominio al Signore; egli ama chi pratica la giustizia. (Proverbi, 15, 9)
  • Seminate per voi secondo giustizia | e mietete secondo bontà. (Osea, 10, 12)
  • Osserva la bontà e la giustizia | e nel tuo Dio poni la tua speranza, | sempre. (Osea, 12, 7)
  • Essi [quelli del Regno del Nord] trasformano il diritto in veleno | e gettano a terra la giustizia. (Amos, 5, 7)
  • E il diritto scorra proprio come le acque, e la giustizia come un torrente perenne. (Amos, 5:24)
  • Il Signore è lento all'ira, | ma grande in potenza | e nulla lascia impunito. (Naum, 1, 3)
  • Cercate la giustizia, cercate l'umiltà, | per trovarvi al riparo | nel giorno dell'ira del Signore. (Sofonia, 2, 3)

Nel Nuovo Testamento[modifica]

  • Beati quelli che hanno fame e sete di giustizia, perché saranno saziati. (Gesù, Vangelo secondo Matteo)

Proverbi[modifica]

Italiani[modifica]

  • Anche nelle piccole cose bisogna cercar giustizia.
  • Chi compra il magistrato, vende la giustizia.
  • Chi è giusto non può dubitare.
  • Chi la giustizia impedisce, di giustizia perisce.
  • Con la giustizia si acquista la grazia dei buoni, e con la clemenza l'amor dei cattivi.
  • Dio è giusto e perciò ama la giustizia.
  • Dissimula un fallo, un altro si perdona, il reo di un terzo fallo si bastona.
  • Dove non c'è giustizia, non c'è pace.
  • E meglio essere in disgrazia di Dio che della giustizia.
  • Giustizia differita, ingiustizia diventa.
  • Giustizia è il dare ai buoni, premi, onori, giustizia è il castigare i malfattori.
  • Guai a chi pretende di trovar giusta la giustizia.
  • Il giusto piace a tutti.
  • La giustizia di questo mondo è fatta a maglia.
  • La giustizia è il fondamento dei regni.
  • La giustizia è la più sicura guardia del re.
  • La giustizia è orribile, se non e accompagnata dalla misericordia.
  • La giustizia si chiede al galoppo, e si distribuisce a passo di lumaca.
  • La giustizia vuol aver coraggio.
  • La massima giustizia è la massima ingiustizia.
  • Meglio un'ora di giustizia che sette anni di preghiere.
  • Ogni operaio è degno di mercede e il negargliela in ciel vendetta chiede.
  • Quattro cose corrompono la giustizia: timore, amore, odio e denaro.
  • Se vuoi giustizia, sii giusto.
  • Un re senza giustizia è un fiume senza acqua.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Altri progetti[modifica]