Gambe d'oro

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Gambe d'oro

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Gambe d'oro

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1958
Genere commedia
Regia Turi Vasile
Soggetto Antonio Margheriti
Sceneggiatura Turi Vasile, Antonio Margheriti
Interpreti e personaggi

Gambe d'oro, film italiano del 1958 con Totò, regia di Turi Vasile.

Frasi[modifica]

  • È il professionismo che ce rovina, ce pagate troppo! (Aldo Maggi calciatore)
  • L'acne giovanile si cura con la vecchiaia. (Barone Luigi Fontana)
  • Se ognuno pensasse agli incassi suoi! (Barone Luigi Fontana)
  • Olio, petrolio, benzina e minerale, | per batter il Cerignola ci vuol la nazionale! (coro dei tifosi del Cerignola)
  • Cosa vuole che sappia se domenica la squadra gioca in casa. In casa mia certamente no! (Barone Luigi Fontana)
  • Come vuole comprare un calciatore?! Ma io credevo che la schiavitù, anche da noi nel sud, fosse stata abolita da secoli et secoli! (Barone Luigi Fontana)
  • Ma scusa, Carla? Non avevi detto tu che volevi "vivere pericolosamente"? Eh, e noi "tireremo dritto"! (Aldo)
  • "Gioco di squadra" lo chiamano gli altri. Sapete invece come lo chiamo io? "Volésse bene"! Esse uniti ll'uni pe' ll'altri! (Armando)
  • Hanno insistito perché vi dicessi alcune cose: mi hanno detto che dovete giocare pulito. Avrete davanti a voi la Nazionale italiana. Sono tutti i migliori giocatori che abbiamo. Anche loro sanno che quello che conta è essere una squadra! Loro credono che voi siate gli uni per gli altri, non sanno come stanno le cose oggi ... Non glielo fate capire...Per l'ultima volta...Poi, da domani, farete quello che vi pare... E' un piacere che vi chiedo... Vi ricordate come lo chiamavamo noi, il gioco di squadra? Lo chiamavamo ... (Armando) [Prima dell'amichevole con la Nazionale]
  • Come dice quello lì del cinema, Siamo uomini o caporali? (Barone Luigi Fontana)
  • Ve...Ve... Venti milioni! (Barone Luigi Fontana)

Dialoghi[modifica]

  • Giorgio: Riccardo tu sei obbiettivo?
    Riccardo: Credo di sì!
    Giorgio: E allora fotografa 'sto gruppo!
  • Carla [dopo la seconda sconfitta stagionale del Cerignola]: Papà! Papà! [...] Questa sconfitta ci voleva, così non lo comprano più!
    Barone Luigi Fontana: Scema!
    Carla: Io sto sempre dalla parte di chi perde. Pensa come potrò consolare il mio Aldo adesso...
    Barone Luigi Fontana: E allora sei due volte scema!

Altri progetti[modifica]