Totò contro Maciste

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Totò contro Maciste

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Totò contro Maciste
Paese Italia
Anno 1962
Genere commedia
Regia Fernando Cerchio
Soggetto Ottavio Poggi
Sceneggiatura Ugo Liberatore, Bruno Corbucci, Giovanni Grimaldi, Gastone Da Venezia
Attori
Doppiatori originali

Totò contro Maciste, film italiano del 1962 con Totò, regia di Fernando Cerchio.

Frasi[modifica]

  • Allora, il fegato dove sta? Sta qua! Fegato qua, fegato là, fegato fritto e baccalà! (Totokamen)
  • Io prode? No, a me non mi prode nulla. (Totokamen)
  • Non sono brutto ma mi arrangio. (Totokamen)
  • [solennemente, terminando il discorso alle truppe] Tebani, abbiamo lance, spade, frecce, mortaretti, [...] tricchi tracche e castagnole. E con queste armi potenti, dico armi potenti, noi, noi, spezzeremo i reni [...] a Maciste e ai suoi compagni, a Rocco e ai suoi fratelli! [...] Valoroso soldato tebano, mio padre da lassù ti guarda e ti protegge. Armiamoci, e partite! Io vi seguo dopo! (Totokamen)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Inizio del discorso alle truppe...]
    Totokamen: [solennemente] Tebani di Tebe, soldati, richiamati, riformati...
    Tarantankamen: [suggerendo a Totokamen] No, i riformati no!
    Totokamen: I riformati no, quelli restino a casa! Vi ho radunati in questo pubblico deserto per denunziarvi che l'ora della riscossa è giunta!
    Soldati: Sì!
  • [...continua il discorso alle truppe]
    Totokamen: [solennemente] Popolo di Tebe: lo sai tu che la guerra comporta tanti sacrifizi e ogni genere di privative?
    Tarantankamen: [commentando a bassa voce] Eh... è arrivato il tabaccaio!
    Totokamen: [sempre solennemente, cogliendo un suggerimento che non era tale] È arrivato il tabaccaio?
    Soldati: No!

Altri progetti[modifica]