Il ratto delle Sabine

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Il ratto delle Sabine (film 1945))
Jump to navigation Jump to search

Il ratto delle Sabine

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Il ratto delle Sabine

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1945
Genere Commedia
Regia Mario Bonnard
Soggetto Mario Amendola, Giorgio Moser
Sceneggiatura Mario Amendola, Mario Bonnard
Interpreti e personaggi

Il ratto delle Sabine, film italiano del 1945 con Totò, regia di Mario Bonnard, rieditato nel 1950 col titolo Il professor Trombone.

Frasi[modifica]

  • Siamo nel settecento avanti Cristo? Perbacco! In pieno Rinascimento. (il Cavalier Aristide Tromboni)
  • Voi siete un attore e io vi ammiro, come uomo e come cane, ma voi non potete essere stato una spalla, voi non avete mai fatto nemmeno il ginocchio. (il Cavalier Aristide Tromboni)
  • In platea c'è mio cugino con lui ogni cazzotto è un morto! (Rosina)

Dialoghi[modifica]

  • Aristide Tromboni: Qua c'è il re dei Sabini... Gaetano! [sbagliando il nome del re]
    Professor Molmenti: Come osasti, oh! Tito Tazio... e non Gaetano, venire fino qui! Non temi la mia ira!
  • Aristide Tromboni: Lo sapevo! Si tratta della solita storia dei gangster!
    Professor Molmenti: Ma no! L'azione si svolge nell'antica Roma.
    Aristide Tromboni: Eh! A Roma non scherzano mica!

Altri progetti[modifica]