Ponte di Carignano

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Ponte di Carignano

Citazioni sul ponte di Carignano.

  • Andò ancora avanti, borbottando fra i denti uno scongiuro. Giunse in tal modo innanzi al primo arco del ponte di Carignano. Esso si profilava al lume del gas col grande sviluppo delle mura massiccie copriva con un gesto protettore un abisso di tenebre, che ingombrava tutto lo spazio vuoto fra le due braccia dell'arco e si allungava poi sul terreno a nascondere una parte del breve ripiano e le sinuosità del muricciolo, che limitava la strada. Storno si lasciò cadere seduto sul terreno, le gambe sospese sull'abisso d'ombra, gli occhi imbambolati, fissi su quel profilo di arcata come a cercare in quella robustezza di muri un sostegno al suo accasciamento. (Pierangelo Baratono)
  • Avevo sentito parlare molto di Ponte Carignano, ma non rispose affatto alle mie aspettative. Tale ponte unisce due alture che costituiscono la parte più elevata della città e le case giù a valle non raggiungono il piano d'imposta dei suoi archi. La sua costruzione non presenta nulla di curioso o in qualche modo rimarchevole, eccetto la cima dei pilastri dai quali gli archi sono impostati. (Tobias Smollett)
  • C'è un bellissimo ponte, costruito a spese di casa Sauli, che congiunge un'altura della città all'altra, costruito al di sopra delle case, ad un'altezza prodigiosa. (Montesquieu)
  • La mattina, seguendo all'infinito verso oriente la via del caffè, ho trovato [...] la bella chiesa di Carignano; per giungervi hanno dovuto gettare un ponte sopra una strada, cosa sublime prima dell'invenzione dei ponti sospesi.
    Il ponte Carignano passa dunque su una fila di case, a trenta o quaranta piedi sopra i comignoli. Posso sbagliarmi di qualche piede, non ho avuto il tempo di cercare i libri che dànno le misure esatte. (Stendhal)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]