Spianata dell'Acquasola

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Spianata dell'Acquasola

Citazioni sulla spianata dell'Acquasola.

  • A l'Acquasola vanno, | corrono che paiono carrette | delle calcagnate vi danno | e strappano le calze | sono come le boghe a sciami | fatte che paiono scalpelli | se andate a pescare con gli ami | vi portano via i galleggianti. (Giuseppe Marzari)
  • Dalla piazza delle Fontane Amorose si ascende al passeggio dell'Aquasôla [...] Tra i due grandi archi trovansi, da ambedue le parti, larghissime scalée, ciascuna di sessantasei gradi, ripartite in tre andari, che conducono al grazioso passeggio tutto festante di verdi alberi, ricco di fiori con bell'ordine siepati, rallegrato ancor più da fontane ad alto e basso getto. Le grate ombre poi che spandono le ben disposte piante d'alto fusto, i commodi sedili, li imponenti punti di vista, il cantier, il Lazaretto, le fortificazioni, la torre, l'edifizio Serra, i cento suntuosi palazzi, la ridente collina d'Albáro, ma più ancora l'ilarità, l'ozio d'ogni ordine di persone che il passeggio frequentano, l'aura balsamica, l'olezzo che su l'imbrunir del giorno dintorno si spande, oh come il passeggio dell'Aquasôla l'anima inebbria d'innocente e deliziosa voluttà! (Giacinto Amati)
  • Le signore e i gentiluomini di Genova hanno la piacevole abitudine di passeggiare in un ampio parco in cima a una collina al centro della città, dalle sei alle nove di sera; e quindi, per un altro paio d'ore, di prendere il gelato in un giardino adiacente. Ci recammo nel parco domenica sera. V'erano duemila persone, in gran parte giovanotti e signorine. Gli uomini erano vestiti all'ultima moda parigina e gli abiti delle donne biancheggiavano fra gli alberi come tanti fiocchi di neve. La folla faceva il giro del parco come una grande sfilata. Suonavano le bande e zampillavano le fontane; la luna e le luci a gas illuminavano la scena, che era nell'insieme brillante e animata. (Mark Twain)
  • Teatro all'aperto. L'acqua sola, passeggiata, verdi viali, siepi di rose, musica. (Gustave Flaubert)
  • Una passeggiata pubblica dove la banda militare suona gaiamente, dove i veli bianchi delle genovesi si radunano numerosi e dove le famiglie nobili della città cavalcano in tondo e in tondo e in tondo, almeno in abito e carrozza di gala, se non con perfetta padronanza. (Charles Dickens)

Altri progetti[modifica]