The Avengers (film 2012): differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
*'''Altro''': I Chitauri sono irrequieti.<br />'''Loki''': Che si preparino all'azione. Io li condurrò nella gloriosa battaglia.<br />'''Altro''': Battaglia? Contro la misera potenza della Terra?<br />'''Loki''': Gloriosa, non lunga. Se la tua forza sarà formidabile come affermi.<br />'''L'Altro''': Dubiti di noi?! Dubiti di lui, che ha messo lo scettro nelle tue mani?! Che ti ha donato l'antica sapienza e un nuovo proposito... quando sei stato bandito, sconfitto?!<br />'''Loki''': Io ero un re! Il legittimo re di Asgard... tradito!<br />'''L'Altro''': La tua ambizione è gretta... nasce da un bisogno infantile. Noi guardiamo oltre le Terra... a mondi più grandi che il Tesseract rivelerà.<br />'''Loki''': Non avete ancora il Tesseract. {{NDR|l'Altro si avvicina a Loki in maniera aggressiva}} Non è una minaccia. Ma fino a quando non aprirò il portale... fino a quando la tua forza sarà al mio comando... sei solo parole.<br />'''Altro''': Avrai la tua guerra, asgardiano. Se fallirai... Se il Tesseract non ci verrà consegnato... Non esisteranno regni, o lune deserte... né crepacci dove lui non verrà a cercarti! Pensi di conoscere il dolore? Lui {{NDR|Thanos}} ti farà capire... Quanto quel dolore sia... niente!
*'''Erik Selvig''': Ehi, il Tesseract mi ha mostrato tantissime cose. È più che conoscenza. È verità.<br />'''Loki''': Lo so. Questo... Tocca chiunque in modo diverso. Cosa ti ha mostrato, Agente Barton?<br />'''Clint Barton''': Il prossimo obbiettivo.<br />'''Erik Selvig''': È un tipo depresso. Non ha anima. Non mi sorprende che abbia scelto di lavorare in questa tomba.<br />'''Clint Barton''': Il Radisson non offriva un pavimento con tre strati di piombo tra lo S.H.I.E.L.D. e quel Cubo. <br />'''Loki''': Capisco perché Fury abbia messo lei di guardia.<br />'''Clint Barton''': Dovrà combattere contro di lui, signore. Fintanto che rimane in aria, posso immobilizzarlo. E metterà insieme una squadra.<br />'''Loki''': Sono una minaccia?<br />'''Clint Barton''': Probabilmente, l'uno per l'altro. Ma se Fury li metterà d'accordo, e ne è capace, potrebbero causarci dei problemi.<br />'''Loki''': Lei ammira Fury.<br />'''Cllint Barton''': Ha le idee molto chiare.<br />'''Loki''': È per questo che non l'ha ucciso?<br />'''Clint Barton''': Forse. Ero disorientato. E non do il meglio con la pistola.<br />'''Loki''': Voglio sapere tutto ciò che puoi dirmi sulla sua squadra. Metterò alla prova la loro tempra. Sono stanco di agire nell'ombra. Voglio governare questo mondo. Non voglio nascondermi.<br />'''Clint Barton''': È un rischio.<br />'''Loki''': Oh, si.<br />'''Clint Barton''': Se hai deciso di uscire allo scoperto, potrebbe essere utile.<br />'''Loki''': Dimmi che cosa ti occorre.<br />'''Clint Barton''': Mi serve un diversivo. E un bulbo oculare.
*'''Loki''' {{NDR|rivolto alle persone di Stoccarda, terrorizzati, crea le sue illusioni che lo circonda per non farli scappare}}: Inginocchiatevi! In ginocchio, ora!!! {{NDR|le persone si inginocchiano}} Non vi sembra semplice? Non è questo il vostro stato naturale? È la verità taciuta dell'umanità: voi bramate l'asservimento, il luminoso richiamo della libertà riduce la gioia della vostra vita ad un folle combattimento per il potere, per un'identità. Voi siete nati per essere governati. Alla fine vi inginocchierete sempre.<ref name=trailer>Trailer originale in lingua italiana</ref> {{NDR|un uomo anziano si alza}}<br />'''Uomo anziano''': Non davanti ad uomini come te.<br />'''Loki''': Non esistono uomini come me.<br />'''Uomo anziano''': Esistono sempre uomini come te.<br />'''Loki''': La voce saggia del popolo. Che lui sia d'esempio. {{NDR|tenta di colpire l'uomo anziano con un raggio di energia, ma viene fermato da Capitan America, che lo riflette verso di lui, che cade a terra}}<br />'''Steve Rogers''': Sai, l'ultima volta che sono stato in Germania e ho visto un uomo innalzarsi su tutti gli altri abbiamo scelto il dissenso.<br />'''Loki''' {{NDR|rialzandosi}}: Il soldato! L'uomo senza tempo!<br />'''Steve Rogers''': A te ne è rimasto poco di tempo.<br />'''Natasha''' {{NDR|da dentro il Quinjet}}: Loki, getta l'arma e arrenditi!<br />'''Loki''' {{NDR|colpisce, senza successo, il Quinjet e inizia a combattere con Capitan America}}: In ginocchio!<br />'''Steve Rogers''': Non oggi!!<br />'''Natasha''' {{NDR|a bordo del Quinjet, riferendosi a Loki}}: Si sposta in continuazione.<br />'''Tony Stark''' {{NDR|arrivando}}: Agente Romanoff,... ti sono mancato? {{NDR|colpisce Loki, scaraventandolo a terra}} Fai la tua mossa, piccolo cervo! {{NDR|Loki alza le mani in segno di resa}} Bella mossa!<br />'''Steve Rogers''': Signor Stark.<br />'''Tony Stark''': Capitano.
*'''Steve Rogers''' {{NDR|riferito a Loki}}: Non mi piace.<br />'''Tony Stark''': Chi, il "rockettaro" molto arrendevole?<br />'''Steve Rogers''': Non mi è sembrato così arrendevole, quello picchia molto forte.<br />'''Tony Stark''': Anche tu sembravi alquanto brioso, per essere un attempato... Qual è il segreto, pilates?<br />'''Steve Rogers''': Cosa?<br />'''Tony Stark''': È come la callistenia. Ti sei perso delle cose, sai, mentre eri Capitan Ghiacciolo.<br />'''Steve Rogers''' {{NDR|serio}}: Fury non mi aveva detto che saresti venuto.<br />'''Tony Stark''': Si, ci sono molte cose che Fury non ti dice.
*'''Steve Rogers''': Cosa c'è? Paura di un paio di fulmini?<br />'''Loki''': Io non apprezzo quello che ne seguirà. {{NDR|riferendosi al suo fratellastro Thor}}
Utente anonimo

Menu di navigazione