Totò, Peppino e...la dolce vita

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Totò, Peppino e...la dolce vita

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Totò, Peppino e...la dolce vita
Paese Italia
Anno 1961
Genere Commedia
Regia Sergio Corbucci
Sceneggiatura Bruno Corbucci, Giovanni Grimaldi, Mario Guerra
Attori
  • Totò: Antonio Barbacane
  • Peppino De Filippo: Peppino Barbacane
  • Tania Béryl: Alice
  • Gloria Paul: Patrizia
  • Mara Berni: Elena
  • Francesco Mulé: Guglielmo
  • Rosalba Neri: Magda
  • Mario Castellani: il Presidente della Spa
  • Giò Staiano: un omosessuale
  • Antonio Pierfederici: Oscar
  • Peppino De Martino: il Ministro
  • Daniele Vargas: Marchese Daniele
  • Giancarlo Zarfati: il piccolo Renato
  • Dina Perbellini: Luisa Giovanna
  • Irene Aloisi: Baronessa Renata Francesca
  • Jacqueline Pierreux: Jacqueline
  • Franco Rossellini: Franco
  • Gianfranco Piacentini: Coriolano
  • Mimmo Poli: un ladruncolo
  • Sergio Corbucci: signore che aspetta al telefono pubblico

Totò, Peppino e... la dolce vita, film italiano del 1961 con Totò e Peppino De Filippo, regia di Sergio Corbucci.

Frasi[modifica]

  • La vita è fatta di cose reali e di cose supposte: se le reali le mettiamo da una parte, le supposte dove le mettiamo? (Antonio)
  • Anche il groviera ha i buchi, e non si lamenta. (Antonio)

Dialoghi[modifica]

  • [Ad una seduta spiritica]un signore: Ma le anime di quali morti dobbiamo evocare? I morti vostri o i nostri?
    Totò E no! E no! L'anima dei morti vostri, mica dei nostri!..Eh, dei vostri!
  • [Al ristorante]Cameriere: I signori hanno il tavolo?

Totò: No, non l'abbiamo portato!

Altri progetti[modifica]