Cuore

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Due cuori che si toccano

Citazioni sul cuore.

  • Avere un posto nel cuore di qualcuno significa non essere mai soli. (Romano Battaglia)
  • Buio, bel buio, bella pioggia, gli istanti scivolano via da una parte all'altra del tergicristallo, e anche questa faccenda del vivere, una poesia senza attributi, una poesia senza perché. E anche il cuore che batte, batte meglio se batte per niente. (Aldo Busi)
  • Chi conquista il cuore dell'uomo conquista tutto l'uomo. (Francesco di Sales)
  • Ciascuno vede ciò che si porta nel cuore. (Johann Wolfgang von Goethe)
  • Come una candela accende un'altra e così si trovano accese migliaia di candele, così un cuore accende un altro e così si accendono migliaia di cuori. (Lev Tolstoj)
  • Confida in te stesso: ogni cuore vibra a una tale corda di ferro. Accetta il posto che il divino provvedere ha trovato per te, la società dei tuoi contemporanei, la connessione degli eventi. Gli uomini grandi sempre fecero così, e affidarono se stessi fanciullescamente al genio della loro età, testimoniando la loro percezione che l'assolutamente affidabile aveva preso posto nei loro cuori, operando attraverso le loro mani, prendendo possesso di tutto il loro essere. (Ralph Waldo Emerson)
  • Credo alla tua saggezza solo se viene dal cuore, credo alla tua bontà solo se viene dalla ragione. (Arthur Schnitzler)
  • Dal vero fonte de' celesti rai, | Per trionfar del mondo, il foco prese amor, con cui si forte il cor m'accese | Ch'io di spegnerlo più non spero omai. (Berardino Rota)
  • Do asilo dentro di me come a un nemico che temo d'offendere, un cuore eccessivamente spontaneo che sente tutto ciò che sogno come se fosse reale che accompagna col piede la melodia delle canzoni che il mio pensiero canta, tristi canzoni, come le strade strette quando piove. (Fernando Pessoa)
  • È il cuore che sente Dio, non la ragione. Ecco cos'è la fede: Dio sensibile al cuore, non alla ragione. (Blaise Pascal)
  • E ho guardato dentro un'emozione e ci ho visto dentro tanto amore che ho capito perché non si comanda al cuore. (Vasco Rossi)
  • È il mio cuore che vi ama, non la parte materiale di me stesso. (Klemens von Metternich)
  • Fossi pure il tuo Mitridate | Assuefatto a sfidare il dardo velenoso, | Sempre me immune dovrai abbracciare | Per conoscere l'estasi del cuore. (James Joyce)
  • Ha chiesto molte volte al cuore di essere sincero e il cuore gli ha risposto che le belle donne andrebbero impiccate ed arse. (Rocco Scotellaro)
  • Ho tale un cor nel petto, | Che ne' disastri esulta; un cor che gode | Lottar col fato, e superarlo. (Vincenzo Monti)
  • I cuori non saranno mai una cosa pratica finché non ne inventeranno di infrangibili. (Il mago di Oz)
  • I cuori sono fatti per essere infranti. (Oscar Wilde)
  • Il cuor si serra | Nelle fortune, e sol lo schiude il tocco | Delle grandi sventure.. (Vincenzo Monti)
  • Il cuore e la ragione discutevano. E il dubbio sedeva tra loro. (Nino Salvaneschi)
  • Il cuore ha le sue ragioni, che la ragione non conosce. (Blaise Pascal)
  • Il cuore vuole sempre la parte sua nelle operazioni dell'intelletto. (Vincenzo Monti)
  • La famiglia è la patria del cuore. (Giuseppe Mazzini)
  • La luce del crepuscolo si attenua: | Inquieti spiriti sia dolce la tenebra | Al cuore che non ama più! (Dino Campana)
  • La mente cerca senza trovare nei labirinti della filosofia: il cuore trova senza cercare nel giardino della giovinezza. (Ambrogio Bazzero)
  • [...] la morte del cuore è quando si vive nell'angoscia, nello scoraggiamento o in una tristezza cronica. (Raniero Cantalamessa)
  • La più orribile delle infermità è la mancanza di cuore. (Jean Cardonnel)
  • Le parole che escono dal cuore, giungono al cuore. (Talmud)
  • No, pur nella sua natura corrotta, il cuore dell'uomo non è empio: è soltanto idolatra. (Sophie-Jeanne Sojmolov Swjetschin)
  • Non di rado avviene che sotto veste cenciosa palpiti cuore valoroso e gentile. (Samuel Smiles)
  • Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupéry)
  • Ora sono sicuro di avere un cuore... perché mi si sta spezzando. (Il mago di Oz)
  • Per anni e anni ho lottato con l'inchiostro e il martello mio tormentato cuore | Con l'oro e con il fuoco per farti un bel ricamo | Un giacinto d'arancio | Un cotogno fiorito per consolarti | Io che un tempo ti sfiorai con gli occhi delle Pleiadi... (Nikos Gatsos)
  • Poveri cuori umani che battono dappertutto. (Jack Kerouac)
  • Quando il battito del cuore supera le ombre del passato l'amore potrà trionfare sul destino. (Nicholas Sparks)
  • Quando l'anima è stanca e troppo sola | il cuor non basta a farle compagnia, | si tornerebbe discoli per via, | si tornerebbe scolaretti a scuola. (Marino Moretti)
  • Quando poi davanti a te si apriranno tante strade e non saprai quale prendere, non imboccarne una a caso, ma siediti e aspetta. Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuta al mondo, senza farti distrarre da nulla, aspetta e aspetta ancora. Stai ferma, in silenzio, e ascolta il tuo cuore. Quando poi ti parla, alzati e va' dove lui ti porta. (Susanna Tamaro)
  • Quando urla, come la voce, il cuore diventa rauco. (Gustave Flaubert)
  • Se io potrò impedire a un cuore di spezzarsi non avrò vissuto invano, se allevierò il dolore di una vita o guarirò una pena o aiuterò un pettirosso caduto a rientrare nel nido non avrò vissuto invano. (Emily Dickinson)
  • Se un piatto o un bicchiere cadono a terra senti un rumore fragoroso. Lo stesso succede se una finestra sbatte, se si rompe la gamba di un tavolo o se un quadro si stacca dalla parete. Ma il cuore, quando si spezza, lo fa in assoluto silenzio. Data la sua importanza, ti verrebbe da pensare che faccia uno dei rumori più forti del mondo, o persino che produca una sorta di suono cerimonioso, come l'eco di un cembalo o il rintocco di una campana. Invece è silenzioso, e tu arrivi a desiderare un suono che ti distragga dal dolore. (Cecelia Ahern)
  • Sempre un villaggio, sempre una campagna | mi ride al cuore (o piange), Severino: | il paese ove, andando, ci accompagna | l'azzurra visïon di San Marino: |sempre mi torna al cuore il mio paese | cui regnarono Guidi e Malatesta, | cui tenne pure il Passator cortese, | re della strada, re della foresta. (Giovanni Pascoli)
  • Si accontenta di cause leggere | la guerra del cuore. (Fabrizio De André)
  • Su nulla abbiamo meno potere che sul nostro cuore, e, lungi dal comandarlo, siamo obbligati ad obbedirgli. (Jean-Jacques Rousseau)
  • Tu prega intanto umil Venere bella | che faccia in noi, sotto sua santa legge, | di due corpi e due cori, un corpo e un core. (Claudio Tolomei)
  • Tutto il mio cuore è tuo | io non posso vivere dove tu non sei! | Così, come il fiore appassisce, | quando lo splendere del sole non lo bacia.
Dein ist mein ganzes Herz |, Wo du nicht bist, kann ich nicht sein. | So, wie die Blume welkt, | wenn sie nicht küsst der Sonnenschein. (Franz Lehar)
  • Vi è una legge psicofisica dell'amore, il cui aspetto più propriamente corporeo risiede nel cuore, che è, per tutti gli uomini, la sede del calore innato. (Giuseppe Bezza)
  • Vivo sotto lo sguardo di Colui che amo e non voglio dividere il mio cuore con un cuore umano. (Santina Campana)
  • Voglio essere un cuore pensante. (Etty Hillesum)

Kahlil Gibran[modifica]

  • C'è nel mio cuore più di quel che ho sulle labbra, c'è nel mio desiderio più di quel che ho tra le mani.
  • Come potrà disiggillarsi il mio cuore senza spezzarsi?
  • E quando siete tristi, guardate ancora nel vostro cuore e saprete di piangere per ciò che ieri è stato il vostro godimento.
  • Farò della mia anima uno scrigno per la tua anima, del mio cuore una dimora per la tua bellezza, del mio petto un sepolcro per le tue pene. Ti amerò come le praterie amano la primavera, e vivrò in te la vita di un fiore sotto i raggi del sole. Canterò il tuo nome come la valle canta l'eco delle campane; ascolterò il linguaggio della tua anima come la spiaggia ascolta la storia delle onde.
  • La nostra mente è una spugna; il nostro cuore è un fiume. Non è strano che la maggior parte di noi preferisca assorbire anziché correre?
  • Quando siete felici, guardate nel fondo del vostro cuore e scoprirete che è proprio ciò che vi ha dato dolore a darvi ora gioia.
  • Solo chi ha segreti nel cuore potrà indovinare i segreti del nostro cuore.

Proverbi italiani[modifica]

  • Al cuore non si comanda.
  • Alla vista si conosce il cuore.
  • Chi vuol contento il cuore, ami il suo Creatore.
  • Cuor contento e sacco al collo.
  • Cuor contento il ciel l'aiuta.
  • Cuor contento non sente stento.
  • Cuor contento, gran talento.
  • Cuor forte rompe cattiva sorte.
  • Cuor sincero, amico vero.
  • Cuore incostante, fiumana senza letto.
  • Dio guarda al cuore.
  • Dio vuole il cuore e lo vuole tutto intero.
  • Dove vola il cuore, striscia la ragione.
  • Il cuore è come il vino, ha il fiore a galla.
  • Il cuore è il primo che vive e l'ultimo che muore.
  • Il cuore è un fanciullo che spera quello che brama.
  • Il cuore non si vede.
  • Il cuore umano è come una macina: se vi mettete sotto del grano lo riduce in farina; se non vi mettete del grano, macina se stesso.
  • Non basta aver pure le mani, bisogna che sia puro anche il cuore.
  • Non si canta bene se dal cuor non viene.
  • Ogni cuore ha il suo dolore.
  • Ogni cuore ha il suo segreto.
  • Parla col cuore e anche i sordi ti capiranno.
  • Quando il cuore è malato, non sente ragione.

Proverbi toscani[modifica]

  • Chi non ama, non ha cuore.
  • Chi perde la roba perde molto, ma chi perde il cuore perde tutto.
  • Il cuore dei bricconi è un mare in burrasca.
  • Il cuore ha le sue ragioni e non intende ragione.
  • Il riso fa cuore.
  • Lontan dagli occhi, lontan dal cuore.
  • Più vale il cuore che il sangue.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]