Batman: La spada di Azrael

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Batman: La spada di Azrael, miniserie a fumetti scritta da Dennis O'Neil e disegnata da Joe Quesada (matite), Kevin Nowlan (chine) e Lovern Kindzierski (colori).

L'albo presenta le origini del personaggio di Azrael. Con La vendetta di Bane, pone le basi per la saga Knightfall.

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

Angeli svaniti e morte improvvisa[modifica]

[Batman: Sword of Azrael - Book One dell' ottobre 1992; ed. italiana su Batman n. ?, dicembre 2011, Planeta DeAgostini Comics, traduzione Stefano Mazzi]

  • Sappi che gli uomini ti chiamano bugiardo! Sappi che gli uomini ti chiamano traditore! Sappi che gli uomini ti chiamano profanatore! Per questo è dovere dell'angelo Azrael infliggerti... il castigo... il castigo della morte attraverso la spada fiammeggiante! (Azrael)
  • Jean Paul Valley: Perché mi fate questo?
    Nomoz: Per ferirti. Per mostrarti quanto sei debole. Per dirti la verità. Per prepararti a diventare Azrael.

Azrael non protegge[modifica]

[Da Batman: Sword of Azrael - Book Two del novembre 1992]

  • Alfred: Sempre preparato. Come notavo prima, lei è un fulgido esempio per qualunque boyscout.
    Batman: Lo prenderò come un complimento.

Azione diretta[modifica]

[Da Batman: Sword of Azrael - Book Three; del dicembre 1992]

  • E sebbene io non sia un detective più di quanto sono un dottore... ho avuto il privilegio di osservare il più grande investigatore che sia mai vissuto... (Alfred)
  • Segno di una... giovinezza sprecata. Mentre gli altri ragazzi... correvano dietro alle ragazze e ascoltavano rock & roll... io imparavo il controllo mentale... da vecchietti bizzarri in posti lontani lontani. Con strani nomi. Lontani. Oltre l'oceano. (Batman)

Nessuno è innocente[modifica]

[Da Batman: Sword of Azrael - Book Four; del gennaio 1993]

  • Azrael non è giusto. Azrael non è umano! Azrael è uno strumento di legittima crudeltà! (Nomoz)
  • Quando sono... lui... quando prende il controllo, non possiedo volontà. Agisco... e basta! (Jean Paul Valley)
  • Non sono un angelo. Sono un uomo. Mi chiamo Jean Paul Valley. E questo era anche il nome di mio padre. (Jean Paul Valley)

Altri progetti[modifica]