Ra's al Ghul

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ra's al Ghul, personaggio dei fumetti DC Comics, creato da Dennis O'Neil e Neal Adams nel 1971.

Citazioni di Ra's al Ghul[modifica]

  • Cos'è Superman se non un simbolo degli aspetti più positivi dell'umanità, detective? In tutto il pianeta, non importa di quale politica o religione, è il simbolo più visibile della speranza. Anche coloro che lo odiano lo ammirano per questo. (Batman: La morte e la fanciulla)
  • È per un bene superiore. Ogni cosa che faccio, è per un bene superiore. (Batman: La morte e la fanciulla)
  • Fallire è morire! (Batman)
  • La mia sicurezza è il risultato dell'esperienza. Di molte vie. Ho incrociato spade nelle corti di Luigi XII fino al XVI. Ho sconfitto i maestri schermitori di Heidelberg alla fin de siecle. Sono stato l'unico sopravvissuto in un cerchio di lotta cosacca. Ho ucciso più uomini in duello di quanti giorni tu abbia vissuto su questo pianeta! E tu? Forse hai letto un libro di scherma. Ecco perché fallirai, Bane. Non sai nulla di arte! L'assassinio non è... semplice brutalità. Richiede finesse. È per queste che mia figlia ti rifiuta. Manchi di qualsiasi grazia. (Batman)
  • Vedi quello che vedo anch'io? La tua città ti ha tradito. Il crollo degli edifici di Gotham ha ucciso più innocenti di quanti ne abbiano mai uccisi gli ospiti di Arkham. Quanti sono morti o in agonia? 50.000? Forse un milione? Che splendida ironia che il simbolo dell'ingenuità umana sia diventato strumento della sua dipartita durante un terremoto. (Batman: Cataclisma)

Batman Begins[modifica]

  • Gotham ha fatto il suo tempo. Come Costantinopoli e Roma prima ancora, la città è diventata terreno fertile per sofferenze e ingiustizie. Impossibile salvarla, ora bisogna aiutarla a cadere, è questa la funzione, la missione più importante della Setta delle Ombre, quella che svolgiamo ormai da secoli: Gotham deve essere distrutta.
  • Hai imparato a seppellire il rimorso sotto la collera. Ti insegnerò ad affrontarlo ed ad accettare la verità. Sai combattere contro sei uomini. Noi ti insegneremo a fronteggiarne seicento. Tu sai come sparire. Noi ti insegneremo come si fa a diventare invisibile.
  • Il crimine non può essere tollerato, i delinquenti sguazzano nella comprensiva indulgenza della nostra società.
  • Il ninja sa che l'invisibilità è una questione di pazienza e di agilità.
  • L'addestramento è niente, la volontà è tutto! La volontà di agire!
  • La morte non aspetterà che tu sia pronto. La morte non ha riguardi, non è leale! E a scanso di equivoci qui vedrai in faccia la morte!
  • Solo un ipocrita chiamerebbe vita ciò che questa gente ha. Criminali, disperati, non è tra loro che un uomo dovrebbe vivere. La Setta delle Ombre è un baluardo contro l'umana corruzione da migliaia di anni: abbiamo saccheggiato Roma, usato i topi per diffondere la peste, ridotto Londra in cenere. Ogni volta che una civiltà tocca l'apice della sua decadenza noi torniamo per ridare l'equilibrio! [...] Difendi una città talmente corrotta che ormai ci siamo infiltrati ad ogni livello nelle sue infrastrutture. Quando eri in carcere eri allo sbando ma io ho creduto in te, ho scacciato le tue paure, ti ho indicato la giusta via. Eri il mio allievo migliore. Ora dovresti essere qui al mio fianco a salvare il mondo. [...] Nessuno può salvare Gotham. Quando una foresta decade, un incendio purificatore è inevitabile e naturale. Domani il mondo osserverà inorridito la sua più grande città autodistruggersi, il moto verso l'armonia sarà inarrestabile 'sta volta! [...] Con gli anni le nostre armi diventano più sofisticate, a Gotham ne testammo una nuova: l'economia. Ma a quell'epoca sottovalutammo le iniziative di alcuni stimati cittadini, tra i quali i tuoi genitori. Abbattuti da uno di quei diseredati che aiutavano. Crea la fame e chiunque diventerà un criminale. La loro fine galvanizzò Gotham che riuscì a salvarsi ma vive sul filo del rasoio da allora. Siamo qui per finire il lavoro. Stavolta nessun incauto idealista ci ostacolerà. Come tuo padre anche tu non hai il coraggio di fare quanto si rende necessario. Se qualcuno ostacola il cammino della vera giustizia, bisogna scivolargli dietro le spalle e pugnalarlo al cuore!
  • Un vigilantes è un uomo sbandato, che si getta nella mischia per la propria gratificazione e che può essere annientato o chiuso in prigione. Invece, se ti tramuti in qualcosa di più di un semplice uomo, se consacri te stesso a un ideale e se nessuno riesce a fermarti, allora diventerai tutta un'altra cosa. [...] Una leggenda, signor Wayne.

Fumetti[modifica]

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]