Catwoman: When in Rome

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Catwoman: Vacanze romane (Catwoman: When in Rome), miniserie a fumetti di sei numeri dedicata a Catwoman, scritta da Jeph Loeb, disegnata da Tim Sale e pubblicata dalla DC Comics tra il novembre del 2004 e il maggio del 2005.

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

Lunedì[modifica]

  • L'Attico del Romano. Quando immagino un bel furto... mi viene sempre in mente questo posto. [...] E quando immagino di essere beccata... Mi viene sempre in mente Batman... (Catwoman)
  • Catwoman: Dobbiamo smetterla di vederci così.
    Batman: E allora smettila di rubare alla gente.
    Catwoman: Fai prima a convincere un gatto a nuotare. Vediamo se sei buono a qualcosa... oltre che a dire agli altri come dovrebbero comportarsi.
  • Certe volte quel tipo sa essere una tale pizza. Come non detto. Quel tipo è sempre una pizza. (Catwoman)
  • Questa... casa ha un significato particolare per me. A parte la decina o ventina di testoni che riesco a tirare su tutte le volte che passo qui... c'è anche il fatto che il proprietario dell'edificio si guarderà bene dal chiamare la polizia. Carmine "Il Romano" Falcone è noto per essere l'intoccabile boss del Crimine di Gotham. Solo a pensarlo mi scappa da ridere. Il Romano crede che Gotham City sia il suo impero. Non riesco ancora a decidere se sia il pensiero banale di un grande uomo... o il grande pensiero di un uomo banale. (Catwoman)
  • Ogni impero che si rispetti ha il suo giullare. Il suo Joker. (Catwoman)
  • Ti svelerò un segreto. Quello che è divertente per una donna spesso non lo è per un uomo. (Catwoman)
  • Odio quando mi sparano addosso. E sapete cosa mi manda davvero in bestia, quando mi sparano addosso...? ...è rendermi conto che stanno per farlo di nuovo. (Catwoman)
  • Roma ha un non so che... è in piedi da tanto di quel tempo che quasi tutto sempre ricoperto da una patina di sporcizia. Questo non vuol dire che Roma sia una città sporca. Quello è un "onore" di cui può fregiarsi Gotham. No, è come se, ovunque poso lo sguardo, qualsiasi cosa si trovi lì sempre sia stata nascosta. È una città che mantiene i suoi segreti... o perlomeno, che ti costringe a sollevare diversi veli prima di giungere alla verità. (Catwoman)
  • Chissà perché i cani se la prendono coi gatti senza nessun motivo apparente... Sono un po' come gli uomini... (Catwoman)

Martedì[modifica]

  • Non che abbia paura del Joker. Il fatto è che dove va il Joker... va anche Batman. (Catwoman)

Mercoledì[modifica]

  • Da qualche parte ho letto che il sangue ghiaccia a meno tre gradi Celsius. Non so quanti Fahrenheit siano... sono cose che nessuno sa... (Catwoman)
  • Uomini... Non importa cosa ti dicono, alla fine vogliono sempre quella cosa... Okay... mi sbagliavo. Gli uomini vogliono anche altre cose. (Catwoman)

Giovedì[modifica]

  • "Mi stai facendo perdere tempo." Sono state le prime parole che mi ha rivolto Batman. [...] Che romantico bastardo, eh? (Catwoman)
  • Ho imparato ad associare la maggior parte dei furti alla festa di Halloween. Ti travesti da capo a piedi e te ne vai in giro per ore fino a ritrovarti col cestino pieno. Ma la parte che conta è sempre il dopo. Quando controlli il bottino e ti accorgi se hai raccolto solo qualche scherzetto... oppure... (Catwoman)
  • Per quanto non mi piaccia pensare in termini positivi a Batman, devo ammettere che non mi prenderebbe mai a sberle... non senza assicurarsi che io posso restituirgliele. (Catwoman)
  • Okay... riavvolgiamo il nastro, giusto per inquadrare il contesto. Don Verrini, il grande capo, è stato ucciso con il Succo del Joker. Guglielmo Verrini, il figlio del Don, mi ha messo sotto ghiaccio con il fucile di Mister Freeze. E adesso salta fuori Cheetah che si trasforma nella prima supercriminale sul suolo italico... Mussolini escluso, s'intende. Qualcuno si sta dando parecchio da fare per dimostrare che puoi portare via Carwoman da Gotham... ma che non puoi portare via Gotham da Roma... (Catwoman)
  • Non c'è niente di più saldo della verità. Aggrappati a quella e sei in una botte di ferro. (Catwoman)

Venerdì[modifica]

  • Ho sempre cercati di vivere attenendomi a due semplici regole. La curiosità uccide il gatto. E mai ritenersi soddisfatti. Pertanto, come potrete ben immaginare, queste due regole sono fonte di un conflitto interiore. Per non parlare degli effetti che hanno sulla mia vita sessuale... (Catwoman)
  • Tempestare di domande l'Enigmista è come fare erba gatta a un micio di strada. È bello quasi quanto fare sesso. (Catwoman)
  • Ora, tutto sta nell'esca. Perché ogni donna sa... che con l'esca giusta... può ottenere tutto ciò che vuole. (Catwoman)

Sabato[modifica]

  • Le donne sono come gli indovinelli. Una volta che li risolvi, non ti divertono più. (Enigmista)
  • È la storia della mia vita. Non conta chi vince. Conta solo chi riesce a perdere meglio. (Catwoman)

Altri progetti[modifica]