Discussioni utente:Ibisco

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Benvenuto   Ibisco
Con il tuo entusiasmo e la tua esperienza puoi far crescere l'Enciclopedia di citazioni.
la Bacheca il Bar Portale Comunità Aiuto Vetrina
Usuário Estilizado.png

Sei appena arrivato?
Accoglienza dei nuovi arrivati
Clapboard-ka.png Sideways Arrow Icon.svg vai alla Wikiguida di Wikiquote

Nuvola apps edu miscellaneous.svg
Cosa vuol dire…?
Text-x-generic-highlight-yellow-pen.png
Vuoi contribuire?
Postscript-viewer.svg
Vuoi approfondire?
1328101880 Symbol-Help.png
Vuoi saperne di più?
BluePillar.svg
Conosci i 5 pilastri?
Buon lavoro e buon divertimento da parte di tutti i wikiquotiani!

Collabora a Wikiquote Un elenco di citazioni è al tempo stesso mondano e sublime. Che si concordi o meno con la posizione filosofica di chi le scrive, e da qualsiasi nazione, gruppo etnico o religione arrivino; che siano serie o divertenti, stimolanti per il pensiero o umoristiche; che gli autori siano famosi o infami, controversi o celebrati: guardate nella giusta luce queste citazioni sprigionano scintille della saggezza dei tempi condensata in una manciata di parole ben selezionate.

Possono ispirarci a cercare di comprendere le vite delle persone che le hanno emesse, considerare il corso della nostra vita, farci ridere, o semplicemente ammirare la maestria nell'uso del linguaggio. Qualunque uso ne facciamo, esisteranno indefinitamente come riassunto dell'intuito collettivo della società, una conoscenza comune passata da una generazione all'altra.

Naturalmente un benvenuto anche da parte mia! Se avessi bisogno di qualcosa non esitare a contattarmi. Homer (scrivimi) 15:22, 28 apr 2016 (CEST)

Lillo Gullo[modifica]

Ciao, Ibisco. Ho letto con interesse gli inserimenti molto belli. Bisogna però tenere presente alcune cose. Se si inseriscono citazioni su un autore, per esempio di Benedetto Croce su Hegel, o di Croce su voci tematiche, ad esempio Napoli, dobbiamo procedere in questo modo: bisogna eseguire un doppio inserimento della stessa citazione. Prima inseriamo la citazione di Croce su Hegel o su Napoli nella voce wikiquote principale o biografica Benedetto Croce sempre con la fonte che va nella pagina principale e solo dopo nella voce tematica Napoli, o nelle citazioni su Hegel stavolta senza la fonte dato che è già nella principale. Se c'è il solo inserimento nel gruppo citazioni su o nelle tematiche questo inserimento è nullo e viene rimosso. Se, restando nell'esempio B. Croce, in wikiquote non esistesse ancora la pagina Benedetto Croce, bisognerebbe crearla per inserire la citazione che poi andrà in Citazioni su o nella voce tematica. Ora ci sono inserimenti di citazioni di Alda Merini su Lillo Gullo che sono nulli sia perché non sono stati precedentemente inseriti nella voce Alda Merini con fonte, sia perché non c'è la fonte e le citazioni senza fonte sono immediatamente nulle. Spero di essermi espresso nel modo più semplice e comprensibile. Bisogna sistemare le citazioni Alda Merini ed eventuali altre inserite. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 14:09, 12 mag 2019 (CEST)

Ciao, Ibisco, grazie per le modifiche apportate. Solo qualche perplessità su questa citazione di Alda Merini che va benissimo nella omonima pagina: La visitazione dell'angelo | t'ingravida di poesia | ma poi ti lascia da sola | a dipanarla con parole | adeguate alla tua carne | e all'udito degli altri. Giacché però leggo "ma poi ti lascia da "sola" e non da solo, il riferimento mi sembra sia non tanto a Gullo, ma a sé stessa e indirettamente più in generale a Gullo e a chiunque scrive poesia. Se è così, la citazione, benché dedicata a Gullo, non mi sembra sia riferita in modo specifico, univoco a lui e quindi se va bene nella pagina Merini, probabilmente no in quella delle Citazioni su Gullo. Ho visto con grande piacere che hai curato anche degli inserimenti in voci tematiche, benissimo!, bisogna però fare attenzione a rispettare sempre l'ordine alfabetico esistente. Mi sembra che in questo senso ci sia qualcosa da rivedere in alcune voci tematiche. Un suggerimento: non è male consultare in Cronologia (in alto a sinistra nelle pagine) la successione degli inserimenti. Confrontando le diverse versioni e leggendo l'oggetto della modifica (che andrebbe compilato) si imparano rapidamente diverse cose che possono tornare utili e ci si rende conto di quali sono stati gli interventi successivi agli inserimenti che si sono fatti e delle motivazioni, per esempio dei fix, come ho fatto da poco per Merini, Beatrice, e Gullo. Vedendo quali fix si sono dati o perché qualche inserimento è stato modificato si impara molto di quello che può servire per collaborare. Vuoi, per favore, dare un'occhiata all'ordine alfabetico degli inserimenti nelle voci tematiche? Ti ringrazio, Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 20:02, 12 mag 2019 (CEST)

Ok, Sun-crops! Grazie dei tuoi preziosi consigli. Darò un’occhiata alle voci tematiche. Ciao.

Ciao, Ibisco, grazie per l'apprezzamento. Tuttavia un errore, una volta segnalato o individuato, andrebbe corretto il più tempestivamente possibile sia per la leggibilità della pagina che non può restare errata a lungo sia, credo, anche, se non soprattutto per rispetto verso tutti i collaboratori che - talvolta nel corso di anni - l'hanno creata, vagliata e sorvegliata. E' inoltre necessario compilare il campo Oggetto della modifica (l'eccezione deve assolutamente costituire una rarità, per tutti gli utenti ed in modo particolare per gli utenti nuovi), affinché per tutti i collaboratori e per i patrollers che accedono alla funzione Ultime modifiche (in alto a sinistra) sia immediatamente chiaro cosa si sia fatto, altrimenti si brancola nel buio. I messaggi devono essere firmati validamente [1] ed inviati nella pagina di discussioni dell'utente, non nella propria pagina discussioni, usando la funzione scrivimi posta accanto alla firma dell'utente cui si vuole inviare il messaggio. Ancora una cosa: Io purtroppo non ho letto i libri di Lillo Gullo, quindi non posso valutare la consistenza dei 'prelievi', tratti dalle sue opere; questo è un elemento che va sempre valutato sul quale richiamo la tua cortese attenzione per ragioni che credo sia superfluo esplicitare. Ti sarei grato di voler tenere presente tutti questi aspetti. Grazie, Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 23:52, 12 mag 2019 (CEST)

Wikilinks[modifica]

Ciao. Ancora qualche chiarimento sui wikilinks alle voci tematiche. Se non si è assolutamente sicuri che la parola in questione sia il nucleo della citazione, meglio non inserirli affatto e men che meno eseguire inserimenti dubbi o errati nelle voci tematiche, perché si creerebbe solo disordine e confusione. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 00:51, 13 mag 2019 (CEST)

Inserimenti[modifica]

Ciao, Ibisco, per favore, quando fai qualche inserimento tieni presente il modo in cui altri collaboratori hanno inserito le fonti. Per esempio nella voce Leopardi (in cui c'è già una sezione Zibaldone in cui andava inserita la citazione e non nelle generali (cosa simile anche in Calvino, Lezioni americane)) vedrai che tutti hanno inserito le fonti in parentesi e non in nota, allora, per uniformità, andranno inserite sempre in parentesi, ovviamente se le fonti erano tutte inserite in nota, si sarebbe dovuta mantenere l'uniformità inserendo in nota. Se confronti il tuo inserimento: "Hanno questo di proprio le opere di genio, che quando anche rappresentino al vivo la nullità delle cose, quando anche dimostrino evidentemente e facciano sentire l’inevitabile infelicità della vita, quando anche esprimano le più terribili disperazioni, tuttavia a un’anima grande che si trovi anche in uno stato di estremo abbattimento, disinganno, nullità, noia e scoraggiamento della vita o nelle più acerbe e mortifere disgrazie (sia che appartengano alle alte e forti passioni, sia a qualunque altra cosa); servono sempre di consolazione, raccendono l’entusiasmo, e non trattando nè rappresentando altro che la morte, le rendono, almeno momentaneamente, quella vita che aveva perduta. (da I Meridiani, vol I., p. 270-271), con ad es. questa "Chiunque nel pericolo in cui non v'è nulla a fare, comparisce diverso da quel ch'ei suole, qualunque ei soglia essere, e qual ch'ei divenga, e quanta che sia questa diversità, non è coraggioso, o in quel caso non ha vero coraggio. (3531, 26-7 settembre 1823; 1898, vol. VI, p. 9)" noterai che, visto che trai la citazione direttamente dall'opera di Leopardi, mancano il numero del pensiero di Leopardi (es 3531, la data, l'anno di edizione dell'opera da cui trai la citazione. Poniamo, per ipotesi, che il riferimento bibliografico completo sia: Giacomo Leopardi, Zibaldone, in Opere, due volumi, Mondadori, Milano, 2000; vol. I, p. XYZ. ISBN ecc., dobbiamo procedere, nel caso che ci siano più citazioni da diverse edizioni della stessa opera, così [aggiungo oggi 14-05 2020 questa precisazione: 1) In bibliografia diamo l'indicazione completa dell'opera, nella sezione ne diamo una abbreviata: inutile riscrivere Giacomo Leopardi, perché è sottinteso dall'intitolazione al medesimo della pagina, inutile scrivere Zibaldone se, se a quest'opera è già intitolata una sezione esistente della pagina, scriveremo in forma abbreviata (n° pensiero o aforisma nota di diario, data dello stesso, Mondadori, 2000, oppure 2000, vol I, p. 271) [aggiungo oggi 14-05-2019 questa precisazione: questa procedura si adotta nel caso che le citazioni dalla stessa opera da inserire siano 3]--Sun-crops (scrivimi) 13:15, 14 mag 2019 (CEST). Se vai in cronologia vedrai che già in altri fix avevo espresso più o meno gli stessi concetti, motivandoli. Alla citazione hai apposto il wlink su entusiasmo: e perché non su consolazione, morte, vita, anima, abbattimento ecc? E' entusiasmo il nucleo della citazione, il centro? Francamente penso di no. Da qui il mio suggerimento di inserire wikilink solo quando c'è certezza, ma sopratutto, soprattutto - e questo è molto importante - di essere certi dell'inserimento nella voce tematica ed avere questa certezza a volte è difficile anche per utenti molto esperti, molto più esperti del sottoscritto. Ti consiglierei di essere cauto in questo tipo di inserimenti. Dai sempre un'occhiata alla cronologia della pagina. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 16:08, 13 mag 2019 (CEST)

Ciao, Ibisco, ieri ho predisposto alcuni wikilinks per voci tematiche. Ci pensi tu ai relativi inserimenti? Se a te fa piacere, se vuoi, potresti – come preferisci: un po' alla volta o se te la senti anche tutte in una volta – ancora creare le voci biografiche Ferlita, Grandesso, Cinque, Grosselli, Nigro, Tesio, Cucchi, Fontana, Ruffili, Piccini, con le citazioni che vennero annullate perché presenti solo nella sezione Citazioni su e, una volta create le voci biografiche, inserire quelle pertinenti nella sezione Citazioni su Lillo Gullo. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 20:36, 15 mag 2019 (CEST)

Ok, Sun-Crops! Per gli inserimenti non ci sono problemi. Provvederò presto. Quando alle voci biografiche, alcune di quelle che ricordavi pensavo proprio di crearle. Ma con un po’ di calma. Intanto, grazie ancora per i tuoi suggerimenti e per il tuo tempestivo “patrolling” nel porre rimedio ai miei (troppi) errori. Provo a scriverti (se ci riesco) in modo corretto... Ciao, -- Ibisco (scrivimi) 21:01, 15 mag 2019 (CEST)

Ciao, Ibisco, Perfetto! Non c'è alcuna fretta per la creazione delle voci. Per gli errori non devi preoccuparti assolutamente, sapessi quanti ne ho commessi io all'inizio, è assolutamente normale. Tutto quello che posso fare per assisterti lo faccio ben volentieri. Certo, ci sono collaboratori che sono molto molto più esperti di me, per esempio Spinoziano, Superchilum, Donato D, Creed (Creed!!!, purtroppo per il momento assente) ed altri ancora che sono veramente allo state of art della collaborazione e della conoscenza fin nei minimi dettagli di wikiquote e non solo; è chiaro che puoi rivolgerti a loro in ogni momento e, naturalmente, nel mio piccolo, ci sono anche io a tua disposizione. Solo una cosa: per favore, invia i messaggi nella mia pagina di discussioni, basta cliccare su scrivimi che è dopo la mia firma e sei dentro. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 21:55, 15 mag 2019 (CEST)
Ciao, Ibisco, finalmente sei entrato nella mia pagina discussioni; c'è qualche accorgimento da tener presente. Nel comunicare un messaggio, il procedimento non è molto diverso da una coda per es. all'ufficio postale. Il messaggio viene inserito dopo l'ultimo che si trova pagina. Insomma "si fa la fila" per esigenze di leggibilità generale della pagina e di successione cronologica dei messaggi. In pratica, se l'oggetto della discussione è nuovo, ad esempio: Riferimenti bibliografici, si inserirà per la prima volta questo oggetto servendosi della finestra Aggiungi discussione che trovi in alto nella pagina. Una volta inserito l'oggetto della discussione nell'apposito campo che troverai in alto nella pagina, inizi a scrivere nella pagina il messaggio. Tutte le discussioni ravvicinate relative a questo oggetto che dovessero succedersi saranno poi accodate alla precedente e formeranno una specie di sezione (nel ns. caso Riferimenti bibliografici) nella quale proseguirà la discussione, senza tenere più conto della "coda" generale che nel frattempo si dovesse essere formata nella pagina. È importante firmare i messaggi con una firma valida. Non è difficile. Nella barra generale in alto nella pagina, proprio all'inizio della seconda partizione in cui sono raggruppate le icone ce n'è una che somiglia ad una x minuscola legata ad una specie di l sottolineate (immaginale scritte a mano), con quella si firma. Alla fine del messaggio, clicchi su questa "icona-ghirigoro", compariranno accanto al messaggio alcuni segni: piccole linee diritte e curve che a tutta prima ti sembreranno non dire nulla. Tu salva, pubblica così, senza nulla aggiungere e vedrai poi nella pagina pubblicata la tua firma (anche se non hai scritto Ibisco), con l'orario dell'inserimento. Non dimenticare la firma e dai sempre un'occhiata alla cronologia della pagina in cui rilasci contributi, confrontando le versioni, vedrai che impari presto. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 09:25, 16 mag 2019 (CEST)
P. S. Ho dimenticato di dirti che servendosi della funzione Aggiungi discussione per una discussione nuova, cioè per la prima discussione su un determinato argomento, ti comparirà una pagina intera nuova di zecca, immacolata. In questo caso per la prima volta l'accodamento avverrà in automatico, non devi pensarci tu, come invece dovrai fare per le eventuali successive sul medesimo oggetto nella sezione che si viene a formare, senza più servirti di Aggiungi discussione, ma operando direttamente nella pagina mediante la funzione Modifica, Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 09:54, 16 mag 2019 (CEST)

Citazione delle fonti[modifica]

Ciao, Ibisco, qualche precisazione. Se io cito l'intera poesia, ad esempio, A Silvia scriverò per la fonte A Silvia più il resto dei riferimenti, se ne cito solo una parte allora non scriverò per la fonte: A Silvia, ma: da A Silvia. Alla sezione Il centro del sempre manca il numero di pagina. Come mai? Se questo è dovuto al fatto che le citazioni sono tratte da una fonte secondaria che non indica le pagine, questa fonte deve essere indicata. Ti invito nuovamente ad essere attento, un po' tirato, un po' avaro con gli inserimenti finché non acquisisci più esperienza con le voci tematiche, specie poi di testi poetici, difficili da "maneggiare" per la loro particolarissima natura. Meglio un inserimento in meno, ma sicuro. Poi quando sarai più esperto, ti muoverai con più sicurezza e fari più inserimenti. Non ti voglio certo scoraggiare, solo, vacci molto cauto con questi inserimenti. E' facile sbagliare, inciampare in partenza nelle voci tematiche, sono molto scivolose se così si può dire. Io stesso ci sto tuttora molto attento. Ci penso due volte. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 16:08, 16 mag 2019 (CEST)

ciao, Sun-crops!

Ho letto le tue osservazioni. Tutte condivisibili. Il (mio) problema è però metterle in pratica. Ad esempio, apporre la firma come pure entrare nella sezione corretta della tua pagina Discussioni. Ci provo, e vediamo cosa succede. Chiedo scusa in anticipo per eventuali pasticci. Ma entriamo nel merito delle questioni sollevate. Ad esempio, la mancanza del riferimento alle pagine a "Il centro del sempre". Il fatto è che, per scelta eretico-grafica dell'editore, essendo un'edizione di pregio tirata a mano in 99 esemplari, il poemetto è orfano della numerazione delle pagine. Cosa mi consigli di fare: spiegare la cosa in una nota dopo il titolo, oppure dopo la prima ottava? Non avevo che per inserire una nuova sezione occorressero almeno tre citazioni. Ora lo so. Se una poesia è citata per intero o solo in una sua parte è un'informazione da dare. Ora lo so. Proverò a rimediare. Ora provo a firmare e poi mi avventuro, con cautela, a fare qualche modifica. P.s. Forse avevo preso troppo alla lettera il "be bold" che avevo letto in una pagina rivolta ai wikipediani di primo pelo... Ciao --Ibisco (scrivimi) 12:49, 19 mag 2019 (CEST)

Re: saluto e varie questioni[modifica]

Ciao, Ibisco, O. K, il messaggio, firma valida compresa, è atterrato con successo nella mia pagina. Inizio dalla fine. Non posso fare una chiosa al "be bold", perché, in tutta sincerità è una pagina che non ho letto (e ho fatto malissimo) o non ho più presente.. Non sono un tutor, né un patroller, né un sysop, sono un semplice utente proprio come te e ho senz'altro i miei limiti. Se il be bold è un incoraggiamento a sperimentare, a cimentarsi, va bene, è certamente, esattamente così, io stesso ti ho detto di non preoccuparti degli errori perché è normalissimo farne all'inizio, se non si sperimenta e se non si sbaglia non si apprende. Quindi non hai motivo di scusarti per errori commessi e per errori futuri, l'importante è, una volta compreso il procedimento esatto, sforzarsi di non ripeterli per diventare sempre più padroni di questi strumenti ed usarli con scioltezza. Per le voci tematiche, mi sono permesso di invitarti alla cautela, ad un po' di cautela, perché in questo caso - in my humble opinion - l'errore - che, errare humanum, si può sempre commettere - ha una portata diversa: se i collaboratori, ego quorum, fanno in queste voci inserimenti non precisi, in breve tempo collassano. Purtroppo, ed è successo anche a me, la natura di queste voci non è immediatamente chiara all'inizio, e se, complice anche l'estrema facilità tecnica degli inserimenti, tutti inseriamo a mano libera, capirai benissimo che in un tempo molto breve possiamo dire addio alle voci tematiche. Almeno è questa la mia impressione, potrei sbagliarmi. Ciò detto, io non posso e non desidero creare vincoli a nessuno, demotivare nessuno; mi permetto solo qualche piccolo suggerimento in base alla mia esperienza. Quindi, be bold, certo, anche sulle tematiche, contribuisci pure nella misura in cui desideri, senza limite alcuno, tenendo però presente che sono voci di estrema precisione, senza di che cessano semplicemente di esistere. Per il numero di pagina, viste le precisazioni che mi hai cortesemente dato, direi di lasciare tutto com'è, salvo che Spinoziano o altri amministratori che leggeranno questo messaggio, non ti consiglino altrimenti. Spero tantissimo che tu non mi fraintenda se ti incoraggio vivamente, nel caso desideri risposte ancora più precise, centrate, operative, ufficiali, non prolisse e divaganti come le mie, di contattare collaboratori molto più esperti, con grande esperienza di tutoring, ad esempio, fra i tanti in gambissima, l'amministratore Spinoziano, persona di grande cortesia, disponibilità ed esperienza anche nel tutoring che la pagina sul be bold certissimamente l'ha letta e la ricorda. Io mi sono preso la libertà, iniziativa per me insolita, di scriverti perché tempo fa ci fu un Affaire Ravello (voce tematica, guarda caso, guarda cronologia...), che, come avrebbe detto il mio maestro Creed, mi ha lasciato l'amaro in bocca. Ho solo voluto evitare che si ripetesse un malinteso analogo. Spero che tu non mi abbia frainteso. Sempre a tua disposizione, Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 15:09, 19 mag 2019 (CEST)

Ciao, Sun-crops! Chiarissimo. Quanto alla prolissità, a me non dispiace, perché sono convinto che le “lungaggini”, quando non gratuite, consentano di ridurre al minimo i malintesi. Finora sono riuscito a cavarmela con le tue “istruzioni”. Perciò ti ringrazio ancora delle tue delucidazioni, stile compreso. Qualora dovessi incontrare difficoltà particolarmente complessi sarà mia cura ascoltare il tuo suggerimento a contattare Spinoziano o altri amministratori esperti. Ciao, Ibisco

Ps Sto scrivendo dall’iphone e non trovo la firma standard...

Messaggi[modifica]

Ciao, Ibisco, questa ho avuto meno fortuna. Il tuo messaggio è rimasto nella bottiglia e la risacca lo ha risospinto nella tua pagina discussioni, cioè lo hai spedito a te stesso. Nulla di irreparabile, nulla di cui scusarsi, tutti abbiamo fatto errori simili. Dobbiamo però cercare di evitare questo, per due ragioni. Le discussioni sono pubbliche, non ci parliamo in privatissimum, siamo in piena agorà e tutto deve risultare leggibile. Se i messaggi sono disseminati, frammentati senza ordine nelle pagine di discussione non si capisce più niente. Inoltre, se il messaggio non perviene nella pagina di discussione del destinatario, quest'ultimo non riceve alcun avviso di avvenuto recapito - mi riferisco a quella sorta di segnale rosso che si attiva in alto a destra - e neppure sa dell'esistenza di un messaggio, tranne che per un caso felice non lo ritrovi nella pagina di discussioni del mittente che diversamente resta senza risposta. Ora, il procedimento segue questa logica: non è che tu debba scrivere il messaggio nella tua pagina di discussioni e poi in qualche modo farmelo pervenire. Il messaggio va scritto direttamente nella pagina del destinatario previo ingresso senza cerimonie di alcun tipo (è tutto pubblico...) ed è lì che va scritto. Per entrare nella pagina destinatario basta cliccare sullo scrivimi che è accanto alla firma del destinatario e comparirà la sua pagina di discussioni. Se è una nuova discussione, cliccheremo su Aggiungi discussione per l'accodamento automatico (lo si può fare anche personalmente da Modifica, ma se c'è questa facilitazione perché non usarla), in alto inseriremo l'oggetto della discussione e nella pagina scriveremo il messaggio. Il destinatario, a sua volta farà la stessa cosa nella tua pagina, entrandovi en fanfare senza neppure bussare alla porta, e darà la risposta. Si verranno così a creare sul medesimo oggetto due sezioni, faldoni, cartelle speculari: una nella pagina mittente, l'altra in quella del destinario, in esse si succederanno accodandoli i messaggi relativi al medesimo oggetto ed il tutto risulterà per tutti leggibile. La firma già l'hai messa una volta con successo nella mia pagina nella quale, in più, in alto a destra – proprio nella pagina, non nelle funzioni – c'è un segnale quadrato "in campo celeste" che, a mo' di spiegazione, rappresenta l'icona firma: quell'icona che come funzione ritrovi pari pari in alto nella barra all'inizio della seconda partizione delle icone, benché allogata nella pagina del destinario, è già telle quelle la tua firma. Devi solo fare clic sopra dopo la fine del messaggio e questo risulterà in automatico validamente firmato anche se ti vedi comparire solo una sequenza muta, inespressiva di linee diritte e curve. Pubblica senz'altro così com'è senza aggiunte e nella pagina pubblicata leggerai la tua firma con data. Per l'iphone non posso esserti di alcun aiuto perché di questi dispositivi e di informatica in generale disgraziatamente, assai colpevolmente lo riconosco, non capisco proprio nulla. Per mia scelta non posseggo neppure un cellulare, ergo... Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 09:49, 20 mag 2019 (CEST)

Messaggi[modifica]

Ciao, Sun-Crops! È solo una prova per vedere se riesco a interloquire anche dall’iphone. Preso dalla curiosità di intercettare la mia firma in guisa di segnale quadrato in campo celeste sul lato destro della barra superiore della tua pagina (se ho capito bene), più tardi farò lo stesso con il PC. Ciao, Ibisco

Ps: ho posto in calce la firma, ma forse è un di più... Ibisco (scrivimi) 10:06, 20 mag 2019 (CEST)

Ciao, Ibisco, bene per la firma. Messaggio di nuovo nella tua pagina. Limite mio nelle spiegazioni. Se permetti ti do, faccia nella polvere, in proscinesi, istruzioni Smile, forse sarà tutto più semplice. Consideriamo per un attimo come non scritto il tuo ultimo messaggio. Ora fai in questo modo: Entra nella mia pagina discussioni, vai in Aggiungi discussione che serve per creare ed accodare la prima discussione intorno ad un nuovo oggetto (non un nuovo messaggio sul medesimo) e la prima risposta sullo stesso oggetto e scrivi nel campo Oggetto che trovi in alto così: Re: Messaggi. Scrivi o incolla, per favore, nella pagina il testo del messaggio che mi hai da poco inviato o se vuoi un altro, alla fine per la firma fai esattamente la stessa cosa che già hai fatto benissimo nell'ultimo messaggio. L'immagine in campo azzurro che compare in alto a destra nella mia pagina non è una funzione, è solo un segnale esplicativo che forse una mano amica inserì per farmi capire quale delle icone presenti nella barra delle funzioni corrisponde alla firma, vale a dire la prima della seconda partizione in cui sono raggruppate. Quella e solo quella è la firma. Fatto questo, eventuali successivi messaggi ravvicinati intorno al medesimo oggetto andranno rilasciati nelle sezioni che si sono create, nel nostro caso: Messaggi nella tua pagina in cui scriverò io e Re: Messaggi nella mia pagina in cui scriverai tu, non accedendovi però da Aggiungi discussione che serve ad aggiungere ed accodare un nuovo oggetto di discussione ed eventuale relativa prima risposta, ma, come per la modifica di qualsiasi pagina, mediante la funzione Modifica che troverai accanto alla sezione Re: Messaggi nella mia pagina come io accanto alla sezione Messaggi della tua. Scusami se mi sono permesso di dare "istruzioni", ma mi sembra il modo più semplice di procedere, Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 12:34, 20 mag 2019 (CEST)
Ciao, Ibisco, ho appena letto il tuo messaggio. Spiegazione ed istruzione mia inutili! Ora ci siamo. Bueno! Non eseguire nessuna istruzione! Perfetto, continuiamo così, senza muovere più nulla. --Sun-crops (scrivimi) 12:38, 20 mag 2019 (CEST)
Ciao, Ibisco, Yes, Yesss! Tutto alla perfezione. Sempre così. Grazie, grazie, Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 13:05, 20 mag 2019 (CEST)

Karl Popper[modifica]

Ciao, Ibisco, qualche chiarimento sulle citazioni su Popper nella pagina Lillo Gullo. Se queste sono riflessioni di Gullo, perché scrivere citato in, se è lui a scrivere, tranne che non si autociti, sarà meglio scrivere il titolo del saggio di Gullo da cui viene tratta la citazione e l'opera in cui compare, ossia, in nota: Da ecc ecc. Questa citazione: "Albert, nell'introduzione del suo “trattato”, contesta ai sostenitori degli indirizzi analitici (positivismo) ed ermeneutici (esistenzialismo) l'inconciliabilità di razionalità e impegno, per contro critica ai fautori degli indirizzi dialettici (marxismo) l'asserita semplicità e inscindibilità di nessi, che tuttavia riconosce, tra razionalità e impegno. Per superare l'angustia di questi indirizzi, Albert propone il “razionalismo critico” della Filosofia di Karl Popper, suo riconosciuto maestro, che consentirebbe di conciliare razionalità e impegno. La via dovrebbe essere quella di “un impegno critico per un pensiero razionale" Se, con il mio scarsissimo acume, ho penetrato il significato di questa citazione, si tratta di una sintesi di Gullo del pensiero di Hans Albert su Karl Popper. Se è così non è più una citazione di Lillo Gullo su Popper, ma una appunto sintesi fatta da Lillo Gullo su Albert che interpreta Popper e ravvisa nella riflessione filosofica di quest'ultimo l'apertura di una prospettiva filosofica che consente una possibile conciliazione fra razionalità ed impegno – aporeticamente impossibile agli indirizzi analitici ed ermeneutici –, parzialmente ma troppo superficialmente, ingenuamente conciliati o conciliabili negli indirizzi dialettici. Se, incluso il finale: "La via dovrebbe essere quella di “un impegno critico per un pensiero razionale” è tutta riflessione di Albert che Lillo riferisce, di cui fa cioè un regesto, un de relato, questa citazione potrebbe star bene nella pagina Lillo Gullo, non però come citazione di Lillo Gullo su Popper, perché il contenuto riferisce il pensiero di Albert su Popper. Solo tu, Ibisco, puoi sciogliere questo nodo. O forse anche un amministratore espertissimo di filosofia, lettore e cultore del grande Baruch. Il povero sun-crop con il suo diplomino di maturità classica qui si trova di fronte a difficoltà himalayane. Help me, please, Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 20:43, 20 mag 2019 (CEST)

Ciao, Sun-Crops! Osservazioni oltremodo pertinenti, le tue. Sulla pagina Lillo sono già intervenuto: aggiustando le note. Ora, cancellando la citazione “incriminata”, mi accingo a farlo anche sulla pagina Popper. Ciao

Ciao, Ibisco, grazie davvero per le tue belle parole. Le apprezzo molto. Se però avessi potuto leggerle nella mia pagina di discussioni, corredate da una firma valida, le avrei apprezzate di più, e avrei apprezzato di più il mio lavoro di tutoring a quanto vedo non riuscito. Troppo presto ho giubilato! hélas, hélas! Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 21:58, 20 mag 2019 (CEST)

Ciao, Sun-crops! Faccio un ultimo tentativo con l’iPhone. Valga, se riesco, quale saluto con firma. Ciao

Ciao, Sun-Crops! Replico il messaggio di prima dal Pc, sperando, questa volta di non sbagliare. Ma se sbaglio, il mio errore sarà da addebitare non al tuo lavoro di tutoring, che reputo eccellente, ma la mia capacità di comprendonio nel campo informatico. Bene, passo a duplicare il messaggio, informandoti che, nel frattempo, ho provveduto a cancellare la citazione non pertinente dalla pagina Popper. Ma ecco il messaggio che ti avevo inviato senza firma valida: "Ciao, Sun-Crops! Osservazioni oltremodo pertinenti, le tue. Sulla pagina Lillo sono già intervenuto: aggiustando le note. Ora, cancellando la citazione “incriminata”, mi accingo a farlo anche sulla pagina Popper." Ciao--Ibisco (scrivimi) 22:28, 20 mag 2019 (CEST)

Ciao, Sun-crops! Forse ho capito dove ho sbagliato prima operando con l’iphone: non ho indicato correttamente l’oggetto della discussione. Ci provo ora. Nell’occasione, ti chiedo un consiglio: è il caso che io mi registri come utente per avere la mia pagina e la firma turchina? E, in tal caso, come si fa? Grazie. Notte,

Messaggi 2[modifica]

Ciao, Ibisco, varo la Discussione Messaggi 2. Cancelliamo quanto detto finora, specie la storia dell'immagine in campo azzurro che forse ti ha portato fuori strada, dimentica tutto. Proverò ad essere semplice chiaro e schematico. Per inviarmi un messaggio, a partire, poniamo, dalla tua pagina di discussione, clicca ogni volta, tutte le volte, sempre e sempre su scrivimi accanto alla mia firma. Uscirai così dalla tua pagina ed entrerai nella mia pagina discussioni e sarà sempre così per ogni messaggio che vorrai inviarmi, è lì, nella mia pagina discussioni e solo li che devi, p. favore, scrivermi. Una volta dentro la mia pagina fino a firma rilasciata non uscirne. Per un nuovo oggetto di discussione o per una prima risposta ad un nuovo oggetto di discussione, compilerai, p. favore, il campo Oggetto in alto nella pagina. In questo caso scriverai Re: Messaggi 2 (forma canonica) o anche Messaggi 2. Nella pagina scriverai, sempre restando nella mia pagina, il testo. Fatto questo, lo firmerai, sempre restando nella mia pagina. Lo firmerai in questo modo: Nella barra delle funzioni in alto, a partire da sinistra la sesta icona, quella che segue cC e che somiglia ad una elle minuscola scritta a mano è la tua firma, se mi avesse scritto DonatoD, sarebbe la sua firma, se Spinoziano, la firma di Spinoziano, ecc, ecc. Siccome sei tu, Ibisco, a scrivermi, quella elle è la tua firma. Cliccherai, p. favore, su quell'icona, la sesta da sinistra e con questo hai firmato validamente. A questo punto, dopo aver pubblicato puoi lasciare la mia pagina di discussioni. Se io desidero aggiungere un messaggio sul medesimo oggetto nella tua pagina, vi entrerò, poi, come si fa per qualsiasi pagina, usando modifica, che troverò accanto a Messaggi 2, scriverò il messaggio in coda al precedente e lo pubblicherò con firma. Se a questo tu vorrai rispondere, cliccherai su scrivimi accanto alla mia firma per uscire di nuovo dalla tua pagina discussioni, entrare ancora una volta nella mia, poi entrerai mediante modifica nella sezione Re: Messaggi 2 o Messaggi 2 della mia pagina discussioni, scriverai il testo, lo firmerai e lo pubblicherai e solo allora potrai uscire dalla mia pagina, non prima. Facendo questo ping pong noi discutiamo ordinatamente e chi vorrà leggere potrà seguire con chiarezza la discussione. Spero di essere stato più comprensibile, non saprei fare di meglio. Ti saluto, Ciao, a domani. Clicco per firmare sulla sesta icona della barra a partire da sinistra e prendo congedo. --Sun-crops (scrivimi) 00:45, 21 mag 2019 (CEST)

Ciao, Ibisco, anche se l'argomento è nuovo resto, per allenarci, in questa pagina. Tu, se non erro, sei già un utente registrato. Già hai la tua pagina utente, ancora vuota. Ti basta crearla, inserendovi contenuti e la tua firma si azzurrerà in automatico. Per accedere alla tua pagina utente basta cliccare su qualsiasi Ibisco ancora in rosso, ad esempio la firma Ibisco in rosso che precede la sezione Messaggi 2 di questa pagina o da una pagina di cronologia. Come si struttura una pagina utente, non te lo so spiegare perché in sostanza, come potrai constatare cliccando su Sun-Crops in azzurro non me la sono mai creata. C'è solo una sandbox (una pagina di prove) che presto sparirà. Una delle pagine utente più belle che mi è capitato di vedere è quella dell'amministratore Assassin's Creed, Cioè Creed, Creedus Magnus, il mio maestro che ha avuto la sola sfortuna di avere me come allievo. Per vedere questa pagina basta scorrere le discussioni della mia pagina di discussioni, trovarne una firmata Assassin's Creed, cliccare sulla sua firma e vedrai una bellissima pagina utente. Il mio aiuto su questo non può andare oltre, perché su questo argomento non ho cognizioni. Intanto, prova a creare una sandbox (pagina di prove, sorta di brutta copia, così: Utente:Ibisco/Sandbox (così come l'ho scritta è già pronta, cliccaci sopra ed entri subito ed inserisci qualcosa) inserisci ad esempio una citazione, magari senza fonte perché, per ipotesi, non ce l'hai ancora e sistemi lì provvisoriamente la citazione, prima di inserirla "ufficialmente" con fonte nella relativa pagina. Già questa operazione dovrebbe azzurrare la tua firma. Per strutturare bene la pagina utente, però, hai bisogno dell'assistenza di un collaboratore veramente esperto, in questo io non posso esserti di alcuna utilità. I nomi dei collaboratori che conosco (ma ce ne sono tantissimi in gamba, state of the art), fra cui il bravissimo Micione che ho dimenticato più volte di menzionare, in questo momento però assente, li ho fatti. Per la creazione della pagina utente sapranno guidarti bene. Potrebbe utile consultare questa pagina di aiuto [Aiuto:Pagina_utente https://it.wikiquote.org/wiki/Aiuto:Pagina_utente], pagina che però non ho riletto da molto tempo e su questa ora non posso darti contributi ermeneutici. Non ti nascondo, inoltre, che la lettura di queste pagine – e, ti assicuro, ne ho lette un bel po' – resta per me un po' ostica, in queste utilissime pagine non entro de gaieté de coeur (ma tu non fare lo stesso...). Per l'interpretazione di queste pagine, ti pregherei nel tuo interesse di chiedere assistenza a chi ne sa di più. Ciao, mi raccomando, rispondimi, se vuoi, cliccando su scrivimi che è accanto alla mia firma, non alla tua, altrimenti il messaggio non lo ricevo. Ciao, buona giornata, --Sun-crops (scrivimi) 10:33, 21 mag 2019 (CEST)
Ciao, qualche riflessione sulla pagina personale. Una pagina personale è un po' un biglietto da visita con il quale ci si presenta alla comunità, essendo personale e non impersonale, grandi vincoli nella creazione non ce ne sono; anzi, il bello è proprio questo: ognuno la personalizza come desidera, inserendo anche cose che non potrebbero andar bene in pagine ufficiali, riflessioni personali, un elenco di citazioni preferite, il [babelbox https://it.wikiquote.org/wiki/Wikiquote:Babel], [2], personalizza come desideri questa pagina, modificala come vuoi, è la tua pagina, ne sei il dominus. Ovviamente babelfish, babelfishbox, eventuale inserimento immagini, disegni, icone, ecc. richiede una manualità "tecnica" che io non posseggo, ma ho visto che sei attivo in wikimedia, quindi hai già un buon livello di conoscenze nell'uso di strumenti informatici. Io non saprei neppure inserire una foto in rete, su queste cose tecniche già ne sai di più. Nella pagina di aiuto [3], tutte queste cose sono spiegate in dettaglio, con relativi link. Per la sandbox puoi consultare [4]; è uno strumento che ho usato poco, ma può essere utile ad un collaboratore che inizia come pure a collaboratori esperti e perfezionisti che non rilasciano contributi se non quando sono assolutamente perfetti. Questa è la tua pagina utente Utente:Ibisco, ancora in rosso, perché vuota, clicca sopra, entra, scrivi provvisoriamente qualche parola di presentazione, qualche citazione preferita, quello che vuoi, pubblica ed il tuo nome diventerà azzurro. Ciao, scrivi un'eventuale risposta, entrando nella mia pagina, Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 13:13, 21 mag 2019 (CEST) P. S. Ho appena letto il tuo ultimo messaggio, bene benissimo per la firma, bene benissimissimo che sia arrivato nella mia pagina. Grazie per la segnalazione del vandalismo. Prima di rispondere a tutto ho bisogno di un po' di tempo per rileggere attentamente, ma rispondo. Non dire "la mia asinaggine" o frasi simili, sono certissimo che non è così. Non è così. È normale sbagliare, si deve sbagliare per imparare qualcosa. Solo, quello che io posso "insegnarti" è un veramente poco. Molto presto avrai bisogno di ben altri interlocutori. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 13:13, 21 mag 2019 (CEST)

Messaggi 3[modifica]

Ciao, Ibisco, grazie per le belle, troppo generose parole. Complimenti per testo del messaggio inviato a Spinoziano. Vedo con piacere che con l'invio di messaggi e la firma dovremmo (quasi) esserci. Spinoziano dirà pro domo sua, se per caso c'è qualcosa da mettere a punto. Ora resta da chiarire quella che di tutte è la cosa più favolosamente semplice: l'inizio di un nuovo oggetto di discussione o, specularmente, la prima risposta ad un nuovo oggetto, non una successiva discussione sul medesimo. Per avviare un nuovo oggetto di discussione, o, per la prima risposta al medesimo, il che equivale a creare due sezioni, una nella pagina utente Ibisco, la Messaggi 3, dove scrivo io a te, l'altra nella pagina di Sun-crops che "intitolerai" Re: Messaggi 3, nella quale scrive Ibisco a me. E questo come? Semplicissimo: Cliccando, come ormai sai bene, su scrivimi dopo la mia firma, per lasciare così la tua pagina ed entrare nella mia, che ti comparirà in stato di quiete, così come attualmente è. Dopodiché la tua attenzione si focalizzerà per ora sul margine superiore della pagina, dove ci sono le varie funzioni: In successione, a partire da destra: Utente Discussione, Leggi, Modifica, subito dopo Modifica segue Aggiungi discussione, è questa la finestra, funzione (ci sarà un termine più tecnico...) che ci interessa. Clicca su Aggiungi discussione ed entrerai nella pagina di creazione della prima discussione su o della prima risposta ad un nuovo oggetto di discussione che useremo solo per creare la pagina e quindi la sezione e scrivere il primo messaggio. Questa pagina reca in alto a sinistra Oggetto:, immediatamente sotto Oggetto: c'è uno stretto rettangolo simile ad una corsia stradale di lunghezza pari a quasi tutto il margine superiore dell'intera pagina. In quel rettangolo scriverai Re: Messaggi 3 e così l'oggetto è impostato. Più sotto c'è la pagina vera e propria, nella quale scriverai il testo, quindi firmerai nel modo che oramai conosci bene. A questo punto, pubblicherai e poi lasci la mia pagina (o, meglio ancora, propongo, dai una rapida scorsa alle risposte che in questi anni ho ricevuto a quesiti che ho posto, magari ci trovi qualcosa che può servire anche a te). Per le discussioni ravvicinate sul medesimo oggetto, ignoriamo il Modifica che è in alto il quale modifica tutta la pagina, non ci serve, by by e grazie anche all'Aggiungi discussione, che per lo stesso oggetto non ci serve più, andremo invece a modificare la sola sezione che si è creata , io modifico Modifica 3 nella tua pagina, tu Re: Modifica 3 nella mia, servendosi della funzione modifica che si trova accanto alla sezione da modificare, come per la modifica della sezione di una qualsiasi pagina, come se volessi modificare in Lillo Gullo la sola sezione "Beati. On the road in the room". Tutto qui, infinitamente più semplice da fare che da spiegare. Ora a te la replica, prova, quando puoi, a creare Re: Modifica 3 entrando nella mia pagina. Se non ci riesci non fa niente, continua pure a rispondermi nella stessa sezione Messaggi e nello stesso modo, please, adottato finora nella mia pagina.. Prima o poi ci riusciamo, ma sono certo che ci riusciamo ora. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 20:17, 21 mag 2019 (CEST)P. S. Ho dimenticato di dirti che dopo aver scritto il messaggio, in anteprima non ti apparirà tutta la pagina modificata, ma solo il tuo messaggio. Forse è questo ad indurti in errore. Ma non devi preoccuparti, non devi farti trarre in inganno dal fatto che vedi solo la tua modifica e non l'intera pagina modificata. Pubblica senz'altro così com'è dopo aver firmato e visualizzerai tutta la pagina, nuovo oggetto compreso. Inoltre, anziché parlare di corsie stradali, rettangoli ed altre pittoresche amenità, avrei semplicemente dovuto dirti che nella pagina di creazione di un nuovo Oggetto di discussione, cui si accede da Aggiungi discussione, l'oggetto della modifica, invece di essere in basso nella pagina, è in alto. Lì scriverai Re: Messaggio 3 e la sezione avrà questo titolo. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 00:22, 22 mag 2019 (CEST)

Ciao, Ibisco, perfetto! Adesso ci siamo proprio! Ora sei perfettamente in grado di comunicare con qualsiasi collaboratore. Grazie infinite. Vedo che il tuo desiderio di avere il nome Ibisco in azzurro non si è realizzato, perché si realizzi basta una modifica anche minima nella tua pagina utente Utente:Ibisco. Ora dal punto di vista tecnico ne sai praticamente quanto me, forse di più, ed è un po' poco. Se vuoi contribuire con la massima estensione, devi imparare di più, sperimentare, attingere informazioni a chi ne sa di più. Non fare come un certo Sun-crops che non ha voluto sbagliare, non ha chiesto, ha poco sperimentato e si è adagiato sulle poche cose che conosce e se le fa bastare. Non va affatto bene così, si resta limitati in tutto e non si va molto lontano. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 13:21, 22 mag 2019 (CEST)

Problemi Pagina Discussioni[modifica]

Ciao, Sun-crops! Avevo appena creato la mia pagina utente, ma non riuscivo a trovare il riquadro della firma e altri pulsanti. Avrei voluto che il primo testo, con tanto di firma turchina, fosse un sentito grazie per il tuo eccellente tutoring. Invece non mi è stato possibile farlo. E la cosa mi seccava. Ho provato allora a contattare Homer, ma non so se il mio message in the bottle gli è mai arrivato (in questo frangente ho colto appieno la metafora della navigazione). Infine, sono tornato nella vecchia pagina e, alla vista del tuo scrivimi mi sono sentito rincuorare. E ho cliccato. Vediamo ora cosa succede. Intanto mi è scappata la mano ed è partita la pubblicazione con il titolo tagliato. Provo a correggere anche quello. Scuse doppie, ma forse servirebbero triple. Ciao, --Ibisco (scrivimi) 22:01, 22 mag 2019 (CEST)

Ciao, Sun-Crops! Ho trovato la firma sull’iPhone. Come è spuntata e da dove non saprei. E chissà se saprò trovarla ancora. Ciao Ibisco (scrivimi) 22:39, 22 mag 2019 (CEST)

Re: Problemi Pagina Discussioni[modifica]

Ciao, Ibisco, è semplice, nella pagina utente non c'è la funzione Firma, perché questa esiste solo nella pagina di discussione. Solo le discussioni devono essere firmate. La pagina utente non ha alcun bisogno di essere firmata. E ci mancherebbe, sarebbe proprio il colmo, un'insopportabile, odiosa vessazione, mamma mia... mamma mia... Apprezzo molto, credimi, il fatto che tu mi sia riconoscente. E so fin troppo bene quanto sia raro incontrare persone riconoscenti, quanto sia frequente il contrario, quanto offenda l'ingratitudine (la pagina di discussioni, però, è una pagina piuttosto "tecnica", non di conversazioni, di confessioni, che questa mia esternazione, questo tipo di esternazioni sia sempre un hapax legomenon... Non imitarmi, per favore). Apprezzo sinceramente, credimi, quello che vuoi fare, ma, davvero, non è poi così necessario che tu mi ringrazi in modo tanto ufficiale. Mi hai già ringraziato tante tante volte... è già più che sufficiente, davvero... La pagina personale è la tua, tua pagina. Tutta tua. Del resto non ho fatto proprio nulla di speciale, anzi, mi dispiace non poterti assistere meglio, perché quel poco che so fare, lo sai più o meno già fare anche tu. Ci sono solo alcune cose da focalizzare. Tu stai facendo da pochi giorni quello che io ho impiegato mesi per riuscire a fare. Detto questo, mi sembra di vedere messaggi "in fotocopia" nella tua come nella mia pagina. Non è necessario duplicare le comunicazioni. Il messaggio "in fotocopia" che è nella tua pagina, non cancellarlo, non cancellare nulla. Se devi scrivermi, scrivi solo a me, nella sola mia pagina di discussioni, non farne anche una copia nella tua pagina, non serve. Il messaggio che ti sto scrivendo, lo vedrai solo nella tua pagina di discussioni, non ne farò una copia nella mia. Che senso avrebbe, ti pare? Ciao, Ibisco, --Sun-crops (scrivimi) 23:46, 22 mag 2019 (CEST)

Ciao, Ibisco, non preoccuparti, non ci sono firme da mettere nella pagina personale, per questo non trovi la firma nelle barre delle funzioni. La firma è solo per le pagine di discussione. Nella pagina personale puoi essere creativo al massimo, questo è lo spirito di una pagina personale, della tua pagina. Se per te è importante scrivere con il tuo stile così bello che invidio moltissimo qualche piccola piccola cosa in un piccolo angolo della tua pagina per manifestarmi la tua gratitudine che non sento davvero di meritare, se per te è proprio così importante, fallo pure. Commettere di tanto in tanto qualche errore con i messaggi non è una tragedia, nessuno è infallibile, anche a me qualche volta capita ancora, fai solo un po' più di attenzione, sforziamoci entrambi di ridurre gli al minimo. Ciao Smile, --Sun-crops (scrivimi) 02:12, 23 mag 2019 (CEST)
Ciao, vedo che i dubbi sono già stati fugati da Sun-crops. Ottimo direi. --Homer (scrivimi) 16:57, 23 mag 2019 (CEST)
Ciao, Ibisco, come puoi vedere Homer ha, con grande cortesia, risposto. Sarò ancora più semplice e preciso. Se nella tua pagina utente scrivi, ad esempio: "Un saluto a tutti gli utenti di wikiquote, Ciao, Ibisco" non hai nessun bisogno di firmare con una firma valida, ufficiale, in qualche modo "autentica", come invece si deve fare nelle pagine di discussione. L'Ibisco che tu volessi scrivere come tua "firma" nella tua pagina personale, come nell'esempio che ti ho fatto, è perfettamente valido. Nessuno pretenderà mai che tu nella tua pagina utente debba "certificare" la tua firma come invece si deve fare nelle pagine di discussione; difatti la funzione firma nella pagina utente non esiste, non serve. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 17:10, 23 mag 2019 (CEST)
Ciao Ibisco, se non ho capito male le tue domande sono inerenti alle sandbox ed al babel. Per quanto riguarda le sandbox sono in genere delle sottopagine della propria pagina utente, nel tuo caso potrebbe essere qualcosa tipo questa https://it.wikiquote.org/w/index.php?title=Sandbox1&action=edit&redlink=1 (la puoi creare semplicemente scrivendo dentro questo link.
Per quanto riguardo il Babel, se non l'hai ancora letta, ti rimando a questa pagina: https://it.wikiquote.org/wiki/Wikiquote:Babel

--Homer (scrivimi) 15:15, 24 mag 2019 (CEST)

Ciao, Ibisco, grazie di cuore per le belle parole, tanto generose, che hai scritto nella tua pagina utente. Come potrò meritarmele? Grazie davvero. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 16:20, 24 mag 2019 (CEST)

Aliminusa[modifica]

Ciao, Ibisco, ancora grazie per le belle parole che hai scritto. Ora avrei bisogno del tuo aiuto per orientarmi nella voce Aliminusa che hai creato. Immagino si tratti di una voce tematica. Come Napoli, Palermo, Roma, ecc. Se è così, noi abbiamo due problemi da risolvere e lo faremo insieme. Il primo problema riguarda il criterio del doppio inserimento, ricordi? Per le tematiche prima dobbiamo curare l'inserimento delle citazioni con la fonte nella sola voce biografica, in seguito nella tematica. Se la biografica non esistesse, come sai, dovremmo crearla, senza di che gli inserimenti sono nulli. Mi sembra di vedere che questo non sia stato fatto in questa voce tematica. Manca, ad esempio, la voce biografica Gioacchino Di Marzo. Per le citazioni di Lillo Gullo e Rodari, invece, gli inserimenti sono corretti, tranne per il criterio di 3 citazioni per formare una sezione. Mancavano inoltre le sezioni Altri progetti note e categoria. La pagina è comunque salva. Ora, per facilitarti il compito di rimettere un po' alla volta, senza fretta, le cose a posto e per non disperdere il lavoro che comunque hai svolto, ho creato per Sun-crops questa Sandbox: https://it.wikiquote.org/wiki/Utente:Sun-crops/Sandbox_4 in cui ho sistemato tutti i tuoi inserimenti. Entra pure in questa mia Sandbox, preleva, per favore, tutti gli inserimenti, per inserirli in una tua Sandbox, così non vanno perduti e piano piano ci lavori, creando – se non ci sono – prima le voci biografiche inserendovi le citazioni con fonte, o, se le voci biografiche ci sono, lì inserirai le citazioni con fonte e poi, in ordine alfabetico, nella forma standard, cioè senza fonte e con collegamento alla voce biografica, es. (Luigi Veronelli), (Gioacchino Di Marzo) che è in rosso perché la voce non è stata creata come il wikilink rosso per Albert che avevo inserito per consentirti di creare la voce Albert, come avevo scritto in cronologia. Una volta creata la voce, in automatico, senza che si debba far nulla, il wikilink da rosso diventa blu. I wikilink rossi, quindi, non vanno rimossi. Nulla di tragico, nulla di irreparabile, però, se vogliamo diventare bravi, credibili ed affidabili, creare molte voci e crearle bene, questi errori dobbiamo sforzarci di evitarli. Per questa ragione disponiamo di questo strumento prezioso della Sandbox. Se utenti espertissimi – e quanto esperti! – ne fanno uso, tanto più ne dovrebbe far uso, credo, un utente, pur bravo, che muove i primi passi. Nella Sandbox si possono fare tutte le prove che si vogliono, tutti gli errori possibili, per, ovviamente, correggerli. Perché non usarle? La voce, però, per fortuna è salva. Mi sarebbe dispiaciuto annullarla. Però, Ibisco, per favore, facciamo sempre un po' di attenzione. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 21:25, 24 mag 2019 (CEST) P. S. Per le voci tematiche è importante valutare sempre con attenzione la pertinenza. Usiamo le sandbox, le pagine di prova, che, magari con l'aiuto, la revisione di un altro collaboratore, permettono di mettere a punto bene le citazioni prima di inserirle. Poi, quando si è diventati più esperti, si fa da soli. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 22:19, 24 mag 2019 (CEST)

Ciao, Ibisco, non posso risponderti subito. Lavoro da ieri sui tuoi inserimenti e mi è costato molta fatica fisica e mentale. Capisci bene che non ci può essere un revisore 24 h per ogni utente e capisci bene che se ogni utente opera con superficialità, approssimazione e facendo esperimenti in voci ufficiali, qui tutto va a pezzi. E questo non può essere consentito. Be bold non significa arruffare tutto, essere caotici, disordinati, approssimativi. Non si possono inserire masse di citazioni per imparare ad automatizzare i criteri di inserimento. Per queste cose ci sono le sandbox e ne puoi creare più di una con grande facilità. Il lavoro di massiccia supervisione per citazioni non a norma, fuori tema, non pertinenti, senza il rispetto di convenzioni di stile, che sto facendo non posso farlo sempre, se non altro per ragioni di limiti fisici. Non sono una macchina. Ancor meno lo sono collaboratori più qualificati – con un carico di lavoro e di responsabilità enormi – che hanno la responsabilità di proteggere questi progetti di importanza mondiale e lo devono fare con efficacia e rapidità, altrimenti addio wikiquote, addio pagina Aliminusa, Bufalino, Lillo Gullo, ecc. ecc. Non esiste un tutoring permanente h 24, un segreteria personale per ogni utente h. 24. Be bold non significa scherzare, arruffare, disordinare, tentare a casaccio. Il vandalismo sulla voce wikidata Bufalino ti ha giustamente addolorato. Creare voci disordinate, caotiche, non a norma, prive di coerenza, fuori dalle convenzioni di stile non è poi tanto diverso. Tu comprendi bene che non può essere consentito che questo accada. Io desidero aiutarti, ma ci sono dei limiti. Ti invito cortesemente a non usare wikiquote con leggerezza, perché questo tipo di approccio non è accettabile. Se non hai memorizzato le procedure inserisci, per favore, di meno, ma meglio, come ti avevo già suggerito. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 10:10, 25 mag 2019 (CEST) P.S. Per favore Ibisco, prima di fare inserimenti, guarda https://it.wikiquote.org/wiki/Utente:Sun-crops/Sandbox_4 e trasferiscine il contenuto in una tua Sandbox per leggerlo bene. Sia chiaro che questa procedura che sto facendo tramite Sandbox tue e mie e che sono forse anche al limite del consentito, se non vietate, non potrà più ripetersi. Ho riletto rapidamente perché sono un po'stanco il tuo messaggio. I criteri per gli inserimenti, i criteri di tutto sono un dato acquisito che l'utente deve rispettare. Cambiarli è possibile, ma attraverso lunghe e complesse procedure di discussione di tutta la comunità, non è questione di preferenze personali. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 10:23, 25 mag 2019 (CEST)

Il disertore[modifica]

Ciao, Ibisco, per Il disertore mi sembra manchino i riferimenti bibliografici in bibliografia. Se è così, puoi inserirli, per favore, il più presto possibile altrimenti sono costretto ad annullare. Per Hans Albert ed i wikilink rossi, oltre ad avere già dato chiarimenti sui wlink rossi in qualche discussione, tutta la questione era scritta di nuovo in cronologia, con un OK per creare la voce. Forse non l'hai consultata e non hai preso visione, confrontando tutte le pagine con l'apposita funzione, dei numerosissimi fix che ho dato e sto continuando a dare. Questo vuol dire che non si apprende mai e si costringe per sempre un altro contributore a farsi carico del nostro lavoro. E questo, credo ne converrai, non è tanto bello. Scusami, ma mi ero raccomandato più volte di confrontare le versioni, per imparare. Non è questo lo spirito del be bold. Ti creo, per fare esperimenti, per addestrarti, per fare prove alcune Sandbox Utente:Ibisco/Sandbox 2 Utente:Ibisco/Sandbox 3 Utente:Ibisco/Sandbox 4 Utente:Ibisco/Sandbox 5. Sono in rosso perché non sono ancora state ancora modificate, basta cliccare sopra, fare una modifica, salvare e diventano blu. Mi raccomando per Il disertore. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 12:41, 25 mag 2019 (CEST)

Ciao, Ibisco, OK, così va meglio. Le nuove tematiche per ora meglio in Sandbox e ci do un'occhiata. Quelle di autore, proviamo direttamente. Potresti, per es, creare direttamente, senza passare per Sandbox Hans Albert è una voce con una sola citazione che va nella sezione Citazioni su Hans Albert. Io ripasso e do un'occhiata. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 13:20, 25 mag 2019 (CEST)

Ringraziamenti ufficiali[modifica]

Ciao, Ibisco, ti ringrazio per avermi ringraziato ufficialmente mediante ringrazia. Questa è una funzione che anche io non comprendevo bene, mi sembrava che quel ringrazia fosse un: ringrazia! E ne ho fatto un uso enorme. In realtà non era come pensavo. Non è un'ordine, si usa di tanto in tanto, meglio cum grano salis, come tempo fa mi venne suggerito. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 13:27, 25 mag 2019 (CEST)

Voci con due autori[modifica]

Per le voci con due autori potresti prendere come modello: https://it.wikiquote.org/wiki/Walter_Benjamin_e_Asja_L%C4%81cis, per quel redirect con freccia a sinistra che vedi in alto a sinistra del tipo :Voce principale Walter Benjamin, ci penso io. Poi tu vedi come ho fatto, c'è un doppio passaggio. Me lo rivedo anche io. --Sun-crops (scrivimi) 13:44, 25 mag 2019 (CEST) P. S. Mi spiego meglio. Crea come per qualsiasi altro autore, al redirect ci penso io .Questa citazione della Merini dovrebbe andar bene.Beati coloro che hanno | due fedi al dito | una quella degli sponsali | e l'altra quella dell'arte. | Beati coloro che si baceranno | sempre al di là delle labbra | varcando dei gemiti | il confine del piacere | per cibarsi dei sogni., Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 13:59, 25 mag 2019 (CEST)

Ho dato un'occhiata a Gullo e Graiff, bene Merini, altre non chiaro come spiegato meglio in cronologia Sandbox. Inizia ad inserire quella. Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 14:32, 25 mag 2019 (CEST)

Wikipedia[modifica]

Ciao, Ibisco, ho appena visto con piacere che collabori con wikipedia, e, a quel che pare, te la cavi abbastanza bene. Ti faccio i miei complimenti. Pensa che io in wikipedia non sono riuscito a combinare nulla di buono. Un muro di difficoltà tecniche per me insormontabili. Invece tu... Allora, vedo con sollievo, non sei un utente inesperto, pensavo che, come hai scritto nella tua pagina, eri attivo più o meno saltuariamente solo in wikidata, eri quasi nell'accalmia più completa da tre anni. Allora, donnant-donnant, se decidessi di tornare attivo in wikipedia tu mi ricambi il favore, mi dai qualche dritta, no? Ci posso contare? Ciao, --Sun-crops (scrivimi) 14:44, 25 mag 2019 (CEST) P. S. Scusami, ma sei un critico fumettista, o qualcosa del genere, ho letto bene in wikipedia? --Sun-crops (scrivimi) 14:52, 25 mag 2019 (CEST) P. S. Dimenticavo ancora qualcosa, scusami, lo stress di due giorni di revisioni e sandbox, la cosa che dimenticavo di dirti è che mi sembra di aver visto anche una tua pagina di Discussioni in wikipedia. Scusami, ma se non sai usare la pagina di discussioni come le facevi le discussioni in wikipedia?, By, --Sun-crops (scrivimi) 14:59, 25 mag 2019 (CEST)

By, by, Ibisco[modifica]

By by, Ibisco, By by,--Sun-crops (scrivimi) 15:01, 25 mag 2019 (CEST)

Possibile pagina Lillo Gullo e Flora Graiff.[modifica]

Questa dovrebbe essere la pagina Lillo Gullo e Flora Graiff (sperando che si voglia provvedere...)

1leftarrow blue.svgVoce principale: Lillo Gullo.

Citazioni su Lillo Gullo e Flora Graiff[modifica]

  • In una simbiotica narrazione, i due artisti interpretano, ciascuno con il proprio linguaggio, un’intimità che sopravvive al caos del reale: è la forza della dimensione privata e silenziosa che vince sul rumore di ciò che è straniero. Quadri statici di un universo fuori dal tempo ricordano nella grana certe nature morte del primo Giacomelli (Natura morta con fichi, 1960) e del pittore Giorgio Morandi. Natura morta, dal tedesco Stilleben, intesa però nell'interpretazione che ne danno i fiamminghi: all'aggettivo "morta" sostituiscono [corretto refuso] il termine leben, il suo esatto contrario, "vita". Istantanee di vita, still-life che si lasciano guardare per la loro semplicità; luoghi appartati su cui si è posato l'occhio attento di chi sa cercare – e non teme – il segreto che si nasconde nel silenzio di una stanza. Dall’insignificante domestico, da una porzione di cielo appena intravisto, da un angolo che pare accennato, si può trarre nei lavori di Lillo Gullo e Flora Graiff quello che la tradizione buddista giapponese definisce lo Ichinen Sanzen: l’istante che racchiude tutti i fenomeni dell’esistenza umana e i tremila mondi che la compongono. “On the road in the room”, non la strada, ma la stanza è l’unica protagonista, palpitante riflesso del mondo opaco che al suo interno omette e ingloba. (Luca Beatrice)

Citazioni su Beati. On the road in the room. Aforismi e fotopastelli[modifica]

  • Ambedue le creazioni, la visiva e la verbale, intendono serbare traccia dell’inattesa favilla che si trovi d’incanto a imporporare una porzione di spazio condiviso, lucciola di una corrusca brace covata a lungo sotto la pelle di una parete. Pure il focus che accende l’attenzione potrà essere un oggetto - libro, tegame, coltello - il quale, spoglio della sua più saputa funzione, inaspettatamente si offra impigliato nell’intrigo di un inesplorato mistero. Nell’un caso, come nell’altro, saremo in presenza di un piccolo big bang dell’anima che, in un impulso di affinate corrispondenze, solleciterà l’uno a sgorbiare glifi su un notes, l’altra a distillare da un’immagine il suo liquore più forte. A ciascuno il suo (medium): per un consonante sentire. E potrà essere stupore, interrogazione o percezione di enigmi. Enigmi domestici: enigmi terrestri eppure celesti. (''Autore?'')

Bibliografia[modifica]

Note alla bibliografia[modifica]

  1. Questo libro documenta la mostra ospitata dal 26 luglio al 3 agosto 2008 nella cappella di Sant'Antonio di Padova a Castel Toblino, in Trentino, quale evento collaterale di Manifesta 7, Biennale Europea di Arte Contemporanea.

Voci correlate[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]

Naturalmente può essere aggiunto il bellissimo fotopastello della Signora Graiff. Condicio sine qua non per inserimenti nella sezione Citazioni su, è che le citazioni riguardino, ognuna e ciascuna, una per una i due autori simultaneamente, o una loro opera scritta a 2 mani, a mani congiunte. Condicio sine qua non per l'inserimento di Citazioni di Lillo Gullo e Flora Graiff è che ciascuna, ognuna delle citazioni inserite sia stata scritta, una per una, congiuntamente dai due autori. Le citazioni inserite nella attuale pagina ufficiale, quasi nulla, creata dall'utente Ibisco sono di un solo autore.

Sperando che Lei voglia provvedere tempestivamente, La saluto. A causa di inderogabili impegni, La pregherei cortesemente, se ha bisogno di chiarimenti, anche nei prossimi giorni, di contattare altri collaboratori. --Sun-crops (scrivimi) 19:44, 8 giu 2019 (CEST)

Buonasera, Ho appena letto le Sue ultime modifiche, che hanno fatto seguito alla mia comunicazione. Il contenuto della quale non è stato recepito... Inoltre: mi scusi, ma Lei è sicuro che le citazioni: "La vocazione è domestica, in parziale urto con Pascal che riteneva l'uomo incapace di starsene tranquillo in una stanza. Senza distrazioni, filosofava il francese, l'uomo finisce presto con l'essere vinto dalla coscienza della fine. E chissà – proviamo a inforcare le sue lenti – chissà che non sia stata proprio la smania di divertissements, nell'Ottocento, a spingere taluni pittori di Parigi ad uscire dall'atelier per rizzare il cavalletto en plein air, mettiamo ad Argenteuil, in mezzo ad un campo di papaveri scarlatti o su un battello ormeggiato nel bacino della Senna. E chissà – non abbiamo ancora riposto le lenti nell'astuccio – chissà che non sia stata la stessa smania, nel Novecento, in America, a catapultare sulla strada le menti più inquiete della Beat Generation. [...] Il poeta porta in dote la ruminazione di versi scarnificati che, tuttavia, non si negano lo sbaffo barocco di un germe d melodia, mentre l'artista fa dono del suo guardare in guisa di fotopastelli, ossia fotografie ritoccate con i pastelli, che rimemorano la grazia discreta delle pale d'altare che venerano i santi alloggiati nelle navate laterali delle basiliche cristiane. Figura e vocabolo, linguaggi affini e distinti, metafora del legame affettivo e inventivo che nella vita unisce i due autori." e "Ambedue le creazioni, la visiva e la verbale, intendono serbare traccia dell’inattesa favilla che si trovi d’incanto a imporporare una porzione di spazio condiviso, lucciola di una corrusca brace covata a lungo sotto la pelle di una parete. Pure il focus che accende l’attenzione potrà essere un oggetto - libro, tegame, coltello - il quale, spoglio della sua più saputa funzione, inaspettatamente si offra impigliato nell’intrigo di un inesplorato mistero. Nell’un caso, come nell’altro, saremo in presenza di un piccolo big bang dell’anima che, in un impulso di affinate corrispondenze, solleciterà l’uno a sgorbiare glifi su un notes, l’altra a distillare da un’immagine il suo liquore più forte. A ciascuno il suo (medium): per un consonante sentire. E potrà essere stupore, interrogazione o percezione di enigmi. Enigmi domestici: enigmi terrestri eppure celesti" sono state scritte insieme da Lillo Gullo e Sig.ra Flora Graiff?. Ne sono loro gli autori? Ne è proprio sicuro? Buonasera. --Sun-crops (scrivimi) 23:00, 8 giu 2019 (CEST)

Consuntivo[modifica]

Mi permetta di dirLe che la situazione che Lei sta determinando è veramente incresciosa. --Sun-crops (scrivimi) 23:43, 8 giu 2019 (CEST)

Pentola[modifica]

Ciao, da dove li hai presi i proverbi italiani che hai messo nella voce pentola?-- Spinoziano (msg) 17:35, 11 giu 2019 (CEST)

Ho capito: le hai prese tutte dai "puntano qui", bravo! Una cosetta: anche su Wikipedia ricorda che va usato un solo template Interprogetto, ho corretto là per pentola e imbuto. Ciao,-- Spinoziano (msg) 17:52, 11 giu 2019 (CEST)
Per Wikidata puoi/dovresti provvedere tu stesso; come fare è spiegato nel Template:Avviso Wikidata. Quando un'opera è tradotta in italiano con più di un titolo, di solito come titolo di sezione su Wikiquote si sceglie il titolo usato su Wikipedia per la voce dell'opera (in questo caso La confraternita dell'uva), o comunque il titolo più diffuso se l'opera non ha una voce dedicata su Wikipedia. Quando usiamo più edizioni di una stessa opera, si indicano in Bibliografia tutte le edizioni usate (senza note) e per distinguere si indica accanto a ciascuna citazione l'anno di edizione (vedi ad es. Guerra e pace o L'idiota) seguendo l'ordine in cui le citazioni sono nel libro (fa niente se si crea un "effetto slalom"). Se metti anche il numero di pagina, l'ordine fra le parentesi tonde è: "personaggio: capitolo; anno, pagina". Un caro saluto,-- Spinoziano (msg) 18:39, 13 giu 2019 (CEST)

Re: Cronologia di Wikiquote associate nel Web a pubblicità[modifica]

Ciao. Nella cronologia di Flora Graiff non vedo nulla di anomalo; se ci fosse qualcosa di offensivo potrei oscurarlo ma vedo solo normali interventi. -- Spinoziano (msg) 18:17, 15 giu 2019 (CEST)

Pietro Aretino[modifica]

Salve, nella sezione Lettere avevo corretto l'ordine alfabetico con quello delle pagine, molto più indicato. Per favore potrebbe ripristinarlo? Avrei poi altre due domande:

  • le lettere nel libro sono numerate?
  • sarebbe possibile per lei trovare le citazioni della sezione iniziale tratte dalle lettere, all'interno del suo libro? In tal modo, aggiungendo il numero di pagina e apportando le eventuali correzioni e\o aggiunte potremo spostare anche quelle nella sezione giusta ottenendo una maggiore uniformità.--AssassinsCreed (scrivimi) 00:55, 31 lug 2019 (CEST)

Re: Pietro Aretino[modifica]

Buongiorno, AssassinsCreed!

1. Ripristino del precedente ordine delle citazioni. Provvedo subito. E aggiungo: con vero piacere, poiché lo ritengo un criterio filologicamente più pertinente.
2. Sì, le lettere, pubblicate a suo tempo dall'Aretino in libri distinti, hanno una numerazione progressiva. Se è utile, alle lettere citate posso aggiungere il relativo numero. Domanda: in tal caso, dovrò anche specificare l'appartenenza al primo o al secondo libro?
3. Non so se ho capito bene la sua domanda. Se per "sezione iniziale" intende il "Primo libro" (342 lettere) non ci sono problemi. Idem per il "Secondo libro": 460 lettere.
Grazie della sua attenzione. Un cordiale saluto, --Ibisco (scrivimi) 08:33, 31 lug 2019 (CEST)
Perfetto, grazie mille per la tempestività e la puntualità della risposta.
Bene, alla luce di ciò che mi dice, suggerirei di lasciar perdere la numerazione delle lettere.
Se e quando ne avrà voglia potrà spostare le citazioni tratte dalle lettere attualmente presenti nella sezione generica "Citazioni di Pietro Aretino" nella sezione da lei creata, indicando il numero di pagina e apportando ogni volta le correzioni che ritiene opportune e facendo eventuali aggiunte, se lo ritiene opportuno.
P.S.: Non c'è bisogno di inserire ripetutamente uno stesso wikilink, basta farlo la prima volta che compare una parola.
Grazie ancora. Buona serata, AssassinsCreed (scrivimi) 20:22, 31 lug 2019 (CEST)

Re: Citazione Antonio Delfini[modifica]

Non saprei, così su due piedi mi da l'impressione di allontanarsi troppo dal tema della voce. Magari sentiamo il parere di altri wikicolleghi. A presto! Mhorg (scrivimi) 13:37, 19 ago 2019 (CEST)

Ok. Mi pare una buona idea! Ciao, --Ibisco (scrivimi) 13:41, 19 ago 2019 (CEST)

Castagno e castagna[modifica]

Ciao, dato che esisteva già Castagna dovresti controllare quali citazioni vanno spostate da una parte all'altra. Ah, guarda che non va bene inserire i proverbi come hai fatto in Ferro di cavallo, tutti i nuovi inserimenti vanno prima fontati in Proverbi italiani. Grazie,-- Spinoziano (msg) 18:31, 24 ago 2019 (CEST)

P.s. In Ferro di cavallo sistemo io ora, non ti faccio impazzire... :-)-- Spinoziano (msg) 18:35, 24 ago 2019 (CEST)

Per i proverbi italiani, tanti anni fa ne furono inseriti molti direttamente nelle voci tematiche mettendo la Bibliografia (Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi) nelle voci tematiche. Quando trovi un proverbio di quel tipo in una voce tematica e vuoi utilizzarlo in un'altra tematica 1) occorre controllare in cronologia che il proverbio sia stato inserito effettivamente con quella fonte (esempio) 2) Lo si aggiunge in proverbi italiani con la fonte Selene (esempio). Se te la senti di fare questo lavoro, o quantomento di provarci... Se no lo faccio io, che ci ho già preso la mano; fammi sapere. In Ferro di cavallo, come avrai notato, ho inoltre tolto vari wikilink in eccedenza e già presenti nelle voci correlate. Ti segnalo inoltre che a) nelle voci tematiche non vanno mai usati i grassetti b) nelle tematiche i nomi dei personaggi (per i dialoghi) si sostituiscono con i trattini; vedi ad es. Amore che è in vetrina. Non mi crei nessun impiccio; quando hai dei dubbi sentiti libero di scrivermi quando ti pare e ti risponderò sinteticamente. -- Spinoziano (msg) 15:14, 25 ago 2019 (CEST)

Pertinenza[modifica]

Ciao, è sempre bello avere nuovi contributori così attivi e così precisi, complimenti :-) mi permetto però di esprimerti molte perplessità sulla scelta delle citazioni che inserisci nelle voci tematiche. La regola generale è la citazione deve dire effettivamente qualcosa di importante sull'oggetto della voce in cui è inserita, e non solo citarlo. Ti riporto un esempio che mi aveva fatto a suo tempo l'ottimo DonatoD, che cito testualmente:

  • "L'amore è bellezza". Questa frase dice qualcosa sull'amore, e cioè che è bellezza. Questa frase però non dice niente di significativo sulla bellezza, nemmeno che è amore.
  • "L'amore è come un ragno, tesse la sua ragnatela". Questa frase dice effettivamente qualcosa anche sul ragno, oltre che sull'amore, ma quello che dice è marginale, poco significativo, e certo il ragno non vi figura come oggetto principale.
  • "L'amore e il ragno hanno tante cose in comune: tessono la ragnatela, hanno occhi dappertutto e divorano la loro preda mentre è ancora viva". Qui "amore" e "ragno" sono entrambi soggetti della frase, frase che dice qualcosa di più significativo rispetto al caso precedente, certo più sull'amore che sul ragno, ma potrebbe anche andare in entrambe le tematiche.

A titolo di esempio, le citazioni che sono da togliere in quanto non pertinenti: in Timone quella di Montaigne non va messa, ho dei dubbi anche su quelle di Cinzio e D'Annunzio; in Mestolo e Scodella quella di Drigo; in panificio quelle di Wallace e Vonnegut; in Biancospino quelle di Kronin e di Pascoli. E così via. Segnalo inoltre che non vanno inserite gallerie di immagini, per quello c'è Wikimedia Commons, qui mettiamo soltanto immagini nel testo della voce, in numero proporzionale alla lunghezza della stessa.

Per qualunque cosa, parliamone :-) ciao e grazie. --Superchilum(scrivimi) 22:22, 1 set 2019 (CEST)

Community Insights Survey[modifica]

RMaung (WMF) 16:32, 9 set 2019 (CEST)

Reminder: Community Insights Survey[modifica]

RMaung (WMF) 21:13, 20 set 2019 (CEST)

Reminder: Community Insights Survey[modifica]

RMaung (WMF) 19:03, 4 ott 2019 (CEST)

Corsivo per versi[modifica]

Ciao. Occhio: [5]. Se ci sono altri aggiustamenti da fare in questo senso, preovvedi pure.
--DonatoD (scrivimi) 20:51, 9 ott 2019 (CEST)

Incipit ed explicit: sì, va bene il tondo. La sintassi per il corsivo: se ho compreso bene la tua domanda, è quella definita dalle doppie virgolette.
--DonatoD (scrivimi) 21:36, 9 ott 2019 (CEST)