Utente:Dread83/Ricerca fonti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Questa pagina nasce con l'intento di organizzare in modo scientifico (e quasi con spirito investigativo) la ricerca delle fonti e il controllo delle citazioni.

Ricerca fonti[modifica]

Archivi storici di giornali[modifica]

Controllo[modifica]

(Sono esclusi i film e i cronisti)

A[modifica]

  • Adolf Brand
    • Citazione (frammentaria) copiata da Wikipedia; fonte sconosciuta.
  • Adolf Hitler
    • Voce mal messa;
    • Le citazioni dal Mein Kampf sono prive di indicazioni bibliografiche.
  • Albert Camus
    • La grandezza: The Liberation of Paris in Resistance, Rebellion, and Death.
    • La libertà: Defense of Freedom in Resistance, Rebellion, and Death.
    • Non saremo: Intuitions, Youthful Writings
    • Un romanzo: Review of Nausea by Jean-Paul Sartre, published in the newspaper Alger Républicain (20 October 1938), p. 5; reprinted in Selected Essays and Notebooks, translated and edited by Philip Thody
  • Aldous Huxley
    • Aveva...: Il tempo si deve fermare
    • Forse la terra...: da Punto contro punto.
  • Anatole France
    • È nella natura umana: da Il libro del mio amico.
    • Il buon critico: La Vie littéraire.
    • Il castigo del delitto: Sulla pietra bianca.
    • L'elemosina avvilisce: da Il signor Bergeret a Parigi.
  • André Gide
    • C'è un limite (il est un degré dans la confidence que l'on ne peut dépasser sans artifice, sans se forcer): Correspondance: 1913-1934
  • Anne Dickson
    • Potrebbe trattarsi di uno scambio di persona.
    • Ha scritto: Pensieri sotto il cuscino, Pensieri sotto il cuscino per illuminare tutto l'animo (2 libri di aforismi?), Conversazioni difficili.
  • Antoine de Saint-Exupéry
    • Chiunque ami (Quiconque aime d'abord l'approche de l'amour ne connaîtra point la rencontre): Cittadella.
    • La tecnologia (la macchina): Terra degli uomini
    • L'aeroplano: Terra degli uomini
  • Anton Čechov
    • Forse: Taccuini (Quaderni).
    • La buona educazione: Taccuini (Quaderni).
    • La capacità: Taccuini (Quaderni).
    • La morte: Biancafronte ?
  • Antonio Tabucchi
    • Il racconto...: da Racconti ?
      • Niente in Notturno indiano, Sogni di sogni.
  • Aristotele
    • Amare è gioire: Etica eudemia (?)
    • Ci si dovrebbe comportare: Etica nicomachea (?)
    • Dopo che le abilità pratiche: Metafisica (?)
  • Arthur Schopenhauer
    • Change alone is eternal, perpetual, immortal: attribuita.
    • La felicità è come l'elemosina: Sulla felicità e sul dolore.
    • Il principio dell'onore: In-quarto.

B[modifica]

  • Beato Angelico
    • Vennero scritti due epitaffi, verosimilmente da Lorenzo Valla. Il primo, perduto, si doveva trovare su una lapide alla parete e recitava: «La gloria, lo specchio, l'ornamento dei pittori, Giovanni il Fiorentino è conservato in questo luogo. Religioso, egli fu un fratello del santo ordine di San Domenico, e fu lui stesso un vero servo di Dio. I suoi discepoli piangono la morte di un così grande maestro, perché chi troverà un altro pennello come il suo? La sua patria e il suo ordine piangono la morte di un insigne pittore, che non aveva uguali nella sua arte» .
  • Bertolt Brecht
    • Tutte le arti: Scritti sulla letteratura e sull'arte Scritti teatrali (?)
  • Bertrand Russell
    • La filosofia è un tentativo...: Saggi impopolari
    • Può sembrare strano che...: Religione e scienza
  • Blaise Pascal
    • L'eccitamento che un: Niente nelle opere complete; "The excitement that a gambler feels when making a bet is equal to the amount he might win times the probability of winning it" - Mathematical Maxims and Minims, Nicholas J. Rose, 1988
    • L'uomo è l'errore di Dio: Niente nelle opere complete; Cfr. Friedrich Nietzsche, Il crepuscolo degli idoli, "E che? L'uomo è soltanto un errore di Dio? Oppure Dio è soltanto un errore dell'uomo?"
    • Non pensare quello che penso io: Niente nelle opere complete
    • Ritengo che contro chiunque: Niente nelle opere complete. Émile Boutroux, Pascal: L’homme est un problème dont la solution ne se trouve qu’en Dieu.

C[modifica]

  • Carl Gustav Jung
    • Il fanatismo altro non è se non un dubbio ipercompensato: Tipi psicologici.
  • Carlo Bo
    • Possibile citazione completa: «L'uomo che legge, l'uomo che non vive senza libri è certo di poter opporre alla realtà che lo circonda una seconda e più vera realtà: alle cose contrappone le idee, agli oggetti i pensieri. Che cos'è in fondo un libro se non un frammento della seconda realtà sognata, ipotizzata, meditata? Il bisogno di leggere è prima di tutto il bisogno di restare con se stessi»
  • Charles Baudelaire
    • Ci sono tanti tipi di: Il salone del 1846, in Opere, Mondadori.
    • È dal grembo: Il salone del 1846
  • Charles Bukowski
    • L'individuo equilibrato è un pazzo (The well balanced individual is insane): Taccuino di un vecchio sporcaccione (un'edizione integrale)
    • La donna non è niente più che alcune parole: Notations from a Muddled Indolence, da At Terror Street and Agony Way
      • Anche in The Roominghouse Madrigals.
      • Non è in Poesie (1955-1973).
      • E' sicuramente in uno di questi 3 libri: Notte imbecille, Non c'è niente da ridere, Nato per rubare rose.
    • Scrivere poesie non è difficile: "the living that is sometimes difficult", Urla dal balcone.
    • Parlare di morte è come parlare di denaro: da Notte imbecille.
    • Ti aspetti di trovare poesia: da Notte imbecille.
  • Charles Dickens
    • Trovare traduzioni:
      • Bere gin: da Sketches by Boz (Trilogia di Londra).
      • Con l'affetto: da Martin Chuzzlewit.
      • La carità: da Martin Chuzzlewit.
      • Lega un albero: Dombey e Figlio.
    • All the year round, Vol.15, 1876, p.281.
    • L'umanità non passa: da L'allegoria dell'amore.
    • Superato il primo choc da Il problema della sofferenza.

D[modifica]

  • David Herbert Lawrence
    • Conosciamo questi nuovi: Art-Nonsense and Other Essays di Eric Gill (recensione)
    • La pornografia: da Oscenità e pornografia.
  • Dean Acheson
    • I try to be as philosophical as the old lady from Vermont who said that the best thing about the future is that it only comes one day at a time.
  • Denis Diderot
    • Con la virtù: lettera del 18 luglio 1762 a Sophie Volland (Siamo tutti libertini. Lettere a Sophie Volland. 1759-1762).
    • Ho visto spesso un attore: Paradosso sull'attore
    • L'amore toglie: Paradosso sull'attore
  • Dino Risi
    • Intervista al settimanale Oggi del 31 maggio 1993.

E[modifica]

  • Elio Toaff
    • Mehr als alle anderen haben wir Gelegenheit gehabt, dieGüte und Edelmütigkeit des Papstes während der Jahre der Verfolgung und des Schreckens kennenzulernen. (Frankfurter Allgemeine Zeitung, 4 marzo 1963)
  • Eric Ambler
    • La maschera di Dimitrios (edizione integrale).
  • Ernest Hemingway
    • Mai pensare: Introduzione a Treasury for the free world.
    • Essere un padre di successo: Papa Hemingway.
  1. Versi di Luca Ghiselli?

F[modifica]

  • François de La Rochefoucauld
    • Le promesse di certi uomini sono come sabbie mobili che viste da lontano sembrano solide e sicure ma si rilevano inconsistenti e insidiose.
      • Nulla su Google Libri, in italiano, inglese o francese.
      • Niente negli archivi dei giornali.
      • Contiene un possibile errore: rilevano invece di rivelano.
      • Non è nelle Massime.
      • Non è nelle Massime di Marguerite de la Sablière.
      • Inserita nel 2006, non si trova prima del 30 giugno 2002.
  • François-René de Chateaubriand
    • Bonaparte: Mélanges politiques
    • Il cuore sente: Saggio sulle rivoluzioni
    • Il tempo: Essai sur la littérature anglaise
    • L'orgoglio: Saggio sulle rivoluzioni
  • Franz Kafka
    • Ogni rivoluzione evapora: Colloqui con Kafka.
    • La giovinezza: Colloqui con Kafka.
  • Friedrich Nietzsche
    • Che differenza resta... : Nachgelassene Fragmente, 14, 159.
      • Non è in La volontà di potenza (Bompiani).
      • Rimangono da controllare La volontà di potenza (N&C) e Frammenti postumi.
    • E io sopporto soltanto: Frammenti postumi, 8, 2.
  • Friedrich Schiller
    • È pericoloso svegliare: La canzone della campana.
    • La pace raramente: Guglielmo Tell.
    • La vita è solo errore: Cassandra.
  • Friedrich Schlegel
    • So ist es denn endlich dahin gekommen, daß nachdem erst die Revolution von unten, dann die Revolution von oben, ihre volle Zeitperiode hindurch ausgewütet hatten, nun noch ein neues politisches Unheilsphänomen, als erstes eigentümliches Zeichen der neuesten, eben jetzt beginnenden Epoche hervorbricht. Ich möchte es die Revolution aus der Mitte heraus nennen. Signatur des Zeitalters, in: Concordia. Eine Zeitschrift

G[modifica]

  • George Eliot
    • Avete delle parole così forti: Felix Holt.
    • I pensieri (Our thoughts are often worse than we are): Scenes of Clerical Life.
    • L'inizio del pentimento: Felix Holt.
    • La crudeltà: Scenes of Clerical Life (Janet's Repentance).
    • La vita può essere misurata: Felix Holt.
    • La razza è più forte del pascolo.: Silas Marner.
    • Niente è così bello: Silas Marner.
    • Non c'è alcuna vita privata: Felix Holt.
    • I have the conviction that excessive literary production is a social offense: lettera (1871), in J.W. Cross, ed., George Eliot's Life as Related in Her Letters and Journals (1885)
    • Un pugno (Blows are sarcasms turned stupid): Felix Holt.
    • I remember how, at Cambridge, I walked with her once in the Fellows’ Garden of Trinity, on an evening of rainy May; and she, stirred somewhat beyond her wont, and taking as her text the three words which have been used so often as the inspiring trumpet-calls of men—the words God, Immortality, Duty—pronounced, with terrible earnestness, how inconceivable was the first, how unbelievable the second, and yet how peremptory and absolute the third. [2]
  • George Bernard Shaw
    • Che tu creda o no: Androclo e il leone.
    • Ci sono solo: L'altra isola di John Bull
  • George Orwell
    • Chi è vincente ora: saggio Second Thoughts on James Burnham
    • Il fine di uno scherzo non è: Saggio Funny, but not vulgar
    • Il modo più veloce di finire una guerra è perderla: saggio Second Thoughts on James Burnham
  • Giorgio Manganelli
    • Serve a qualcosa il paradiso? O la sua perfezione include l'inutilità?
      • Prima di gennaio 2000.
      • Niente negli archivi di Repubblica, Corriere della Sera e La stampa.
      • Checklist:
        • Hilarotragoedia, Feltrinelli, Milano, I ed. 1964; Adelphi, Milano, 1987
        • La Letteratura come menzogna, Feltrinelli, Milano, 1967; Adelphi, Milano, 1985
        • Nuovo commento, Einaudi, Torino, 1969; Adelphi, Milano, 1993
        • Agli dèi ulteriori, Einaudi, Torino, 1972; Adelphi, Milano, 1989
        • Lunario dell'orfano sannita, Einaudi, Torino, 1973; Adelphi, Milano, 1991
        • Cina e altri orienti, Bompiani, Milano, 1974; Adelphi, Milano, 2013
        • In un luogo imprecisato, Rai, Roma, 1974
        • A e B, Rizzoli, Milano, 1975
        • Sconclusione, Rizzoli, Milano, 1976
        • Pinocchio: un libro parallelo, Einaudi, Torino, 1977; Adelphi, Milano, 2002
        • Cassio governa a Cipro, Rizzoli, Milano, 1977
        • Centuria: cento piccoli romanzi fiume, Rizzoli, Milano, 1979; a cura di Paola Italia, Adelphi, Milano, 1995
        • Amore, Rizzoli, Milano, 1981
        • Angosce di stile, Rizzoli, Milano, 1981
        • Discorso dell'ombra e dello stemma o del lettore e dello scrittore considerati come dementi, Rizzoli, Milano, 1982; a cura di Salvatore Silvano Nigro, Adelphi, Milano, 2017
        • Dall'inferno, Rizzoli, Milano, 1985; Adelphi, Milano, 1998
        • Tutti gli errori, Rizzoli, Milano, 1986
        • Laboriose inezie, Garzanti, Milano 1986
        • Rumori o voci, Rizzoli, Milano, 1987
        • Salons, Franco Maria Ricci, Milano, 1987, Adelphi, Milano, 2000
        • Improvvisi per macchina da scrivere, Leonardo, Milano, 1989; Adelphi, Milano, 2003
        • Antologia privata, Rizzoli, Milano, 1989; Quodlibet, Macerata, 2015
        • G. Manganelli-Cesare Garboli, Cento libri per due secoli di letteratura, Archinto, Milano, 1989
        • Encomio del tiranno: scritto all'unico scopo di fare dei soldi, Adelphi, Milano, 1990
        • Due lettere di Giorgio Manganelli, Adelphi, Milano, 1990
        • La palude definitiva, a cura di Ebe Flamini, Adelphi, Milano, 1991
        • Il presepio, a cura di Ebe Flamini, Adelphi, Milano, 1992
        • Esperimento con l'India, a cura di Ebe Flamini, Adelphi, Milano, 1992
        • Il rumore sottile della prosa, a cura di Paola Italia, Adelphi, Milano, 1994
        • La notte, a cura di Salvatore Silvano Nigro, Adelphi, Milano, 1996.
        • Le interviste impossibili, Adelphi, Milano, 1997
        • Il delitto rende ma è difficile, con un'intervista alla figlia Lietta a cura di Ugo Cornia, Comix, Modena, 1997
        • Solo il mio corpo è reale : note su Stephen Spender, a cura di Luca Scarlini, Via del vento, Pistoia, 1997
        • De America: saggi e divagazioni sulla cultura statunitense, a cura di Luca Scarlini, Marcos y Marcos, Milano, 1998
        • Contributo critico allo studio delle dottrine politiche del '600 italiano, a cura di Paolo Napoli, con un saggio introduttivo di Giorgio Agamben, Quodlibet, Macerata, 1999
        • Le foglie messaggere. Scritti in onore di Giorgio Manganelli, a cura di Viola Papetti, Editori riuniti, Roma, 2000 [contiene inediti]
        • Cerimonie e artifici : scritti di teatro e di spettacolo, a cura di Luca Scarlini, Oedipus, Salerno, 2000
          • Niente in La favola pitagorica, Ti uccidero, mia capitale, Concupiscenza libraria, Un'allucinazione fiamminga, L'isola pianeta e altri settentrioni, Vita di Samuel Johnson, La penombra mentale.
      • Niente in Alda Merini, La scopata di Manganelli
  • Guillaume Apollinaire
    • Una struttura diventa: da Les Peintres cubistes.
    • Gli artisti sono: da Les Peintres cubistes.
    • La geometria è: da Les Peintres cubistes.
    • Gli artisti sono: da Les Peintres cubistes.
    • L'amore: da Adieu!, in Poèmes à Lou.
  • Günter Grass
    • Art is uncompromising and life is full of compromises. ―Quoted by Arthur Miller in the Paris Review, 1966
  • Gustave Flaubert
    • I coniugi: Lettera, 25 gennaio 1880.
    • Il cuore: 19 gennaio 1840.
    • L'auteur dans son œuvre doit être comme Dieu dans l'univers...

H[modifica]

  • Henrik Ibsen
    • Gli amici: André Gide, prefazione a Conjdon: Friends are dangerous, not so much for what they make us do as for what they keep us from doing. (from the Correspondence)
  • Henry David Thoreau
    • Gli amici non vivono: Una settimana sui fiumi Concord e Merrimack (parte omessa in Opere scelte)
    • Il massimo che posso fare per un amico: Diario (7 febbraio 1941)
  • Henry Miller
    • Il surrealismo: “An Open Letter to Surrealists Everywhere,” The Cosmological Eye (Lettera aperta ai surrealisti d'ogni paese, in Max e i fagociti bianchi).
    • La storia del mondo: "Domenica dopo la guerra".
  • Hermann Hesse
    • Il prodigio della...: Die Welt im Buch
    • La funzione del poeta: Sull'amore (?)
  • Honoré de Balzac
    • Ce qui fait les qualités du mari qu'on aime fait les dèfauts du mari qu'on n'aime pas.
    • La gloria è un veleno: Una figlia d'Eva.
    • Le vieillard est un homme qui a diné et qui regarde les autres manger: Correspondance

I[modifica]

  • Ian McEwan
    • L'amore fatale
    • A new license for liberty, Guardian (30 aprile 1990), p. 19.
    • Guardian (London, May 26, 1983).
  • Ignazio Silone
    • Due citazioni tratte da discorsi pubblici (?), difficile reperire una trascrizione precisa.
      • Comunisti ed ex comunisti: prima del 1961.
  • Indro Montanelli
    • Ci manca un Berlinguer: da La Voce, fra il 22 marzo 1994 e il 12 giugno 1994.
    • In un'intervista alla Stampa: dal Giornale del 20 maggio 1993.
    • Sempre più si diffonde sulla nostra stampa: da Il giornale, 29 maggio 1993.
    • Sulle donne s'è detto di tutto: La Voce, 1994.
    • Un giorno dissi al cardinal Martini: Il Venerdì di Repubblica, 21 gennaio 1994.

J[modifica]

  • James Joyce
    • Nessuna penna: Lettere.
    • Qual è l'età: Ulisse.
  • Jean Genet
    • Chi non ha mai provato: Un Captif Amoureux.
    • Chiunque conosca un fatto: Un Captif Amoureux.
  • Jean-Jacques Rousseau
    • È soprattutto nella solitudine: Le confessioni.
    • Il rimorso dorme: Le confessioni.
    • Val molto di più avere: Le confessioni.
  • Jean-Paul Sartre
    • Odio le vittime che rispettano i loro giustizieri: I sequestrati di Altona, atto 1, sc. 1
    • La rivoluzione non è questione di merito: Le mani sporche
  • Johann Wolfgang von Goethe
    • Agli stupidi: Faust - Wie sich Verdienst und Glück verketten Das fällt den Thoren niemals ein
    • I love those who yearn for the impossible: Faust.
    • Chi possiede arte: Xenia?
    • Ciascuno vede: Faust, prologo.
    • L'azione è tutto: Faust
    • La mia pace è perduta: Faust.
    • L'età non ci rende: Faust, prologo
    • L'uomo è uomo: I dolori del giovane Werther.
    • Monotona cosa è l'uman genere: I dolori del giovane Werther.
    • Non si è mai soli in pochi: Faust, I, 4036.
    • Una perfetta contraddizione: Faust
  • Jorge Luis Borges
    • Nous ne croyons plus au progrès, quel progrès! (citato in Nestor Ibarra, Borges et Borges)
    • Il vantaggio di avere: “Harto de los laberintos,” entrevista con César Fernández Moreno, Mundo Nuevo 18, (Dec. 1967)
  • Joseph Conrad
    • La critica: da Lo specchio del mare.
    • Solo l'immaginazione: ibidem?.
  • Jules Renard
    • Scrivere: Leçons d'écriture et de lecture, 13 aprile 1895.

K[modifica]

  • Karl Kraus
    • Ben venga il caos: da La muraglia cinese.
  • Karl Marx
    • Ogniqualvolta vien posta in discussione una determinata libertà, è la libertà stessa in discussione.: Dibattiti sulla libertà di stampa e sulla pubblicazione delle discussioni alla Dieta, in Scritti politici giovanili.

L[modifica]

  • Lev Tolstoj
    • Il segreto della felicità: una citazione simile è attribuita a James Matthew Barrie: «The secret of happiness is not in doing what one likes, but in liking what one has to do», ma non è rintracciabile nelle sue opere.
    • Se i macelli...:
      • La maggior parte delle fonti la attribuiscono a Paul McCartney; McCartney stesso dice di ripeterla spesso.
      • Google Libri non dà risultati in inglese o in russo in alcuna opera di Tolstoj.
    • Tutte le idee: Guerra e pace, epilogo, parte I, cap. XVI.
    • Tutti pensano a cambiare: [4]
    • Tutto, ogni cosa: Guerra e pace, libro IV, parte I, cap. XVI.

M[modifica]

  • Marcel Proust
    • È meglio sognare la propria vita: da I piaceri e i giorni.
    • Il ritornello che un orecchio: da I piaceri e i giorni.
  • Marguerite Yourcenar
    • Il tuo nome: da I doni di Alcippe.
    • Si è schiantato un cielo: da I doni di Alcippe.
    • Noi abbiamo una sola vita: da Pellegrina e straniera.
    • Non ho l'impressione: Alfredo Cattabiani, "Quel contatto ineffabile con l'Eterno", il Tempo, 19 dicembre 1987, p.3.
    • La morte s'avvicina: da I doni di Alcippe.
  • Mario Soldati
    • Ho contattato personalmente il sito comitatomariosoldati.it: mi hanno risposto che Kezich lo ha riportato sul Corriere della sera, senza fornirmi però una data. Nessun risultato tuttavia nell'archivio del Corriere (1992-oggi).
    • Prima del 1986.
  • Marshall McLuhan
    • Sunday Times Magazine, 26 marzo 1978
    • La bomba: Il medium è il messaggio.
  • Matilde Serao
    • Corriere di Roma del 19 settembre 1886: "Ascende la carrozza fra le prime macchie, rade ancora, e gira intorno ad una collina, scoprendo ogni tanto con l’occhio l’immenso Jonio glaciale senza una vela. Lievemente l’aria rinfresca. Ecco Stilo, una piccola città bruna bruna, antica, medievale, fabbricata a mezza costa; cittadina fiera e malinconica con le sue chiese antiche. Si traversa Stilo: le calabresi dal volto pallido vi guardano senza curiosità da dietro piccoli vetri delle loro finestre. La vegetazione poi diventa sempre montanara e si gira sui fianchi della montagna, ora seppellendosi fra gli alberi, ora rasentando un precipizio spaventoso. Qui e là spunta la roccia, nuda, nera, ciclopica. Non dunque questo paese è Ferdinandea? No, questo è Pazzano: paese di pietra e paese di ferro. Sta nell’aria e si respira il ferro: sgorga e si rovescia dalla bocca delle miniere, già riattivate (dal Fazzari) rossastro, sottilissimo, dilagante in flutti di polvere."
  • Max Nordau
    • God is the name that from the beginning: da Morals and the Evolution of Man.
  • Michel Foucault
    • Introduzione a Ludwig Binswanger, Sogno ed esistenza. Anche in Il sogno.
  • Molière
    • Preferisco un vizio: Anfitrione, Act I, sc. iv.

N[modifica]

  • Napoleone
    • Che cos'è allora, questa verità storica, nella maggior parte dei casi? Una favola convenzionale, come fu ingegnosamente definita. (Memoriale)

O[modifica]

P[modifica]

  • Paolo Rossi
    • Quello che succede in Italia: L'Indipendente di giovedì 30 novembre 1995.
  • Pablo Neruda
    • L'amore è breve: da 20 Poesie d'amore e una Canzone disperata (Posso scrivere i versi...)
  • Paolo Villaggio
    • Fantozzi è anche un terapeuta: al Messaggero di lunedì 10 gennaio 1994.
    • Ho nostalgia degli anni Cinquanta: durante la trasmissione tv Babele di domenica 13 giugno 1993.
    • La tv è più pericolosa: Giornale di sabato 16 luglio 1994.
  • Paul Valéry
    • All'inizio: Dialogo dell'albero
    • Mettons en commun ce que nous avons de meilleur et enrichissons nous de nos mutuelles différences.
    • Bisogna: Moralités (Tel quel)
  • P. G. Wodehouse
    • capelli grigi: Diario segreto.
    • Critico: Le avventure di Sally.
    • Telegrammi: Tanto di cappello a Jeeves.

R[modifica]

  • Rainer Maria Rilke
    • Che cosa è mai... : Su Rodin.
    • Così noi viviamo...: Sonetti a Orfeo (?)
  • Ralph Waldo Emerson
    • Attacca il tuo carro: Società e solitudine.
    • Dobbiamo essere cortesi: Condotta di vita.
    • È una regola: Social aims.
    • È una superstizione: Condotta di vita.
    • Solo la poesia: Società e solitudine.
    • Un impero: The Young American.
    • Un uomo: The Sovereignty of Ethics.
  • Raymond Chandler
    • A really good detective never gets married: "Casual Notes on the Mystery Novel" (essay, 1949), first published in Raymond Chandler Speaking (1962)
    • Almeno la metà: da Casual Notes on the Mystery Novel
    • Boston: da Selected Letters of Raymond Chandler.
    • The more you reason the less you create: da Selected Letters of Raymond Chandler e Raymond Chandler Speaking.
    • If my books had been any worse: Raymond Chandler Speaking.
    • ...it is a lesson in how not to write for the movies: Selected Letters of Raymond Chandler.
    • By his standards anyone who noticed how many walls the room had: Selected Letters of Raymond Chandler.
  • Robert Louis Stevenson
    • Datemi quel giovanotto (For God's sake give me the young man who has brains enough to make a fool of himself!): Crabbed Age and Youth (in Virginibus puerisque?)
  • Robert Musil
    • Gli ideali hanno strane proprietà: da The German as Symptom, in Precision and Soul. Essays and Addresses.
    • Es hat keinen Sinn, Sorgen im Alkohol ertränken zu wollen, denn Sorgen sind gute Schwimmer.
  • Rudyard Kipling
    • Alla legione dei perduti...: Gentlemen-Rankers.
    • Anche se il Tuo Potere...: McAndrew's Hymn.
    • Il potere...: [5]

S[modifica]

  • Samuel Beckett
    • Che cosa so: Basta
    • Com'è difficile parlare: Molloy
    • Dove sono: L'innominabile
    • Il sole risplende: Murphy
    • Questo è ciò che potrebbe essere l'inferno: Cenere.
  • Simone de Beauvoir
    • La forza delle cose (J’ai vécu tendue vers l’avenir et maintenant, je me récapitule, au passé : on dirait que le présent a été escamoté. J’ai pensé pendant des années que mon œuvre était devant moi, et voilà qu’elle est derrière: à aucun moment elle n’a eu lieu; ça ressemble à ce qu’on appelle en mathématiques une coupure, ce nombre qui n’a de place dans aucune des deux séries qu’il sépare).
  • Simone Weil
    • Qui penserait à Dieu s'il n'y avait pas de mal au monde?
  • Soren Kierkegaard
    • At the bottom of enmity between strangers lies indifference. The Journals of Soren Kierkegaard: A Selection, no. 1144, journal entry for 1850, ed. and trans. by Alexander Dru (1938).
    • La sola antitesi: In vino veritas.
    • Ogni uomo: L'ora/L'istante (every human being is by nature a born hypocrite).
    • Uscirò dal cerchio: Aut aut (ed. integrale).
  • Sun Tzu
    • Nessun riscontro ne L'arte della guerra.
  • Susan Sontag
    • L'interpretazione: da Contro l'interpretazione.

T[modifica]

  • T. S. Eliot
    • La completa eguaglianza: Appunti per una definizione della cultura.
  • Thomas Mann
    • Trovare Nobiltà dello spirito e altri saggi.
    • Una grande verità: La posizione di Freud nella storia dello spirito moderno in Scritti minori o Nobiltà dello spirito e altri saggi.
  • Tom Cruise
    • Mi hanno insegnato: Messaggero, 9 agosto 1992

U[modifica]

  • Umberto Eco
    • Aristotele: 7, supplemento del Corriere della sera, 1995.
  • Ursula Le Guin
    • È troppo intelligente: Dancing at the Edge of the World
    • I bambini della rivoluzione: Dancing at the Edge of the World
    • La mia immaginazione: "The Creatures on My Mind" in Unlocking the Air and Other Stories
    • Se la narrativa scientifica: Dancing at the Edge of the World

V[modifica]

  • Valerio Magrelli
    • Possibile citazione completa: Gioco d’azzardo. È il contrario del gioco, ed è assurdo che abbia lo stesso nome. Mentre il gioco è fondato sulla possibilità di maneggiare le proprie forze, il gioco d’azzardo è basato sul rifiuto di agire: in un caso c’è l’azione, nell’altro la passione.
  • Voltaire
    • Amici miei: Dialogues et entretiens philosophique (Mes amis , ou les astres sont de grands géomètres)
    • Che cos'è la politica: Annales de l'Empire depuis Charlemagne (mais la politique est-elle autre chose que l'art de mentir à propos)
    • Il successo: Roma salvata ovvero Catilina
    • Il superfluo: La felicità mondana: Il mondano
    • La paura: La paix vaut encore mieux que la veritè (lettera alla marchesa Marie de Vichy Chamrond Du Deffand, 7 dicembre 1768)
    • Nulla è perduto: Adelaide du Guesclin
    • Un proverbio saggio: La cena del conte di Boulainvilliers

W[modifica]

  • William Blake
    • Una verità detta con tristi intenti...: Auguries of Innocence (Pickering)
    • Se il Sole e la Luna dovessero dubitare.. : Auguries of Innocence.
    • Ero arrabbiato con il mio amico...: A Poison Tree, Songs of Experience.
    • La crocefissione...: The Four Zoas
    • Essendo infinito...: There is no natural religion
    • Nulla è più spregevole...: Annotations to An Apology for the Bible by R. Watson.
    • Generalizzare vuol dire essere idioti: Annotations to Sir Joshua Reynolds's Discourses, pp. xvii–xcviii
    • Per la tua amicizia...: da On friends and foes.
  • William Somerset Maugham
    • A un pranzo di gala: A Writer's Notebook
    • Gli uomini hanno: A Writer's Notebook
    • I tasmaniani: The Bread-Winner
    • Il critico: The Summing Up
    • Il grado di civiltà: Our Betters
    • Il sentimentalismo: A Writer's Notebook
    • L'amore è solo: A Writer's Notebook
    • L'uomo elegante: The Vagrant Mood
    • La tolleranza: A Writer's Notebook
    • Non credo: The circle
    • Ogni produzione di un artista: The Summing Up
    • Tutti possono dire la verità: A Writer's Notebook
    • Una donna si sacrificherà: The circle

...[modifica]

  • Giulio Bora, Gianfranco Fiaccadori, Antonello Negri, Alessandro Nova, I luoghi dell'arte, volume 3, Electa-Bruno Mondadori, Milano 2003

Focus[modifica]

Ricerca delle fonti delle citazioni tratte da Focus.

  • Giorgio Manganelli
    • Niente in Google Libri.
    • Niente ne La favola pitagorica, Agli Dei ulteriori, La palude definitiva, Hilarotragoedia, Pinocchio: un libro parallelo, Le interviste impossibili, Esperimento con l'India, Centuria, Dall'inferno.
    • Niente nell'archivio del Corriere e de la Repubblica.

Raccolte di citazioni[modifica]

<ref>Da ''''; citato in Elena Spagnol, ''Enciclopedia delle citazioni'', Garzanti, Milano, 2009. ISBN 9788811504894</ref>
<ref>Citato in Elena Spagnol, ''Enciclopedia delle citazioni'', Garzanti, Milano, 2009. ISBN 9788811504894</ref>
<ref>Da ''''.</ref><ref name=e>Citato in Elena Spagnol, ''Enciclopedia delle citazioni'', Garzanti, Milano, 2009. ISBN 9788811504894</ref>
<ref name=e />
''Dizionario delle citazioni'', a cura di Ettore Barelli e Sergio Pennacchietti, BUR, Milano, 2013. ISBN 9788858654644